Michelle Hunziker, quel messaggio di Eros Ramazzotti: “Ti va di farlo?”

0
291

26 anni e non sentirli: ne è passata di acqua sotto i ponti dall’uscita del videoclip di Più bella cosa, ma Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti sono in fondo sempre gli stessi…   

Il videoclip di Più bella cosa è un po’ una pietra miliare nel rapporto tra Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker. E nonostante sia passato tanto tempo dall’uscita di quel capolavoro – quasi trent’anni – il loro rapporto, pur trasformatosi irrimediabilmente, è sempre caratterizzato da una “chimica” unica e speciale.

michelle hunziker eros

Il legame indissolubile di Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker

A volte ritornano. Vale anche per Michelle Hunziker, che a sorpresa fa la sua comparsa nel videoclip di Ama di Eros Ramazzotti, disponibile a partire da oggi. Chiunque l’abbia visto non ha potuto fare a meno di notare la presenza della showgirl elvetica e di Aurora, la figlia nata dalla sua relazione con il cantautore. A un certo punto si vedono loro tre che danzano insieme a ritmo di musica, in perfetta sintonia e armonia, come la bella famiglia che erano e, in fondo, sono sempre rimasti.

Già, perché sebbene l’amore tra Michelle ed Eros sia giunto al capolinea ormai tanti anni fa, i due sono rimasti uniti e affiatati, e negli ultimi anni il loro feeling è addirittura aumentato. Ecco perché, quando Eros ha chiesto a Michelle di partecipare al videoclip di Ama, lei non se l’è fatto ripetere due volte. Il suo pensiero è andato subito al video di Più bella cosa, passato alla storia con lei giovane e bellissima…

“Qualche mese fa mi è arrivato un messaggio da Eros – ha raccontato Michelle Hunziker -, scriveva ‘Ti va di partecipare al mio video?’. Io ho detto certo, ti dico già di sì a scatola chiusa. Il giorno del video mi sono svegliata alle 6 del mattino, mi sono detta che bella la vita. 26 anni dopo Più bella cosa, le cose sono cambiate, si sono evolute […]. L’amore cambia, si evolve, ma è sempre amore”

Ama è, non a caso, un brano sull’amore che cambia nel tempo, ma resta sempre tale. E sull’importanza di proteggere tutto ciò di bello e prezioso che le persone lasciano nella propria vita. Non vale la pena di “dannarsi dietro a pensieri brutti”, sottolinea Michelle, né di fare guerre o lasciare prendere da invidie e rancori. Una lezione di cui far tesoro.