Miriam Leone, il video rubato: quello “squarcio” mostrato senza vergogna

0
900

Una clip privata di Miriam Leone è diventata per puro caso di pubblico dominio via Instagram: e così l’attrice fa sognare milioni di fan. 

Miriam Leone stupisce ancora. La 37enne attrice catanese si è ormai affermata come una delle interpreti più amate e apprezzate dal grande pubblico pubblico. Non solo è uno dei volti iconici del nostro mondo dello spettacolo, con un fascino magnetico e una bellezza mozzafiato, ma ha anche dimostrato di essere una persona profonda e sensibile, attenta a tutto ciò che la circonda. Leggere e vedere per credere.

miriam leone

Il senso del mestiere secondo Miriam Leone

Distesa in minigonna, con una voce che scioglie il cuore e due gambe da urlo in bella vista, Miriam Leone – seguitissima sui social e in particolare su Instagram, dove conta oltre un milione e mezzo di followers – ha condiviso un post per ringraziare i suoi ammiratori di tutto il sostegno che le hanno mostrato in quest’ultimo periodo, e non solo.

“Pubblico questo video (privato!) di backstage (grazie @lucapompozzi per averlo fatto a mia insaputa!) per celebrare il mio amore per il nostro mestiere – scrive l’attrice -, per mostrare uno squarcio delle piccole gioie quotidiane in un momento di pausa qualunque di un lavoro eccezionale (qui stavamo girando l’ultima scena di ‘Diabolik’… chi ha visto il film sa…) , per dire che per essere seri lavoratori si può anche non prendersi troppo sul serio e ringraziare il sindacato dei giornalisti cinematografici (SNGCI) per queste nomination ai @nastridargento … grazie per aver apprezzato e riconosciuto il valore del mio lavoro e per saperlo comunicare♥️”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da miriam leone (@mirimeo)

“L’impegno e i sacrifici di questi anni (fatti con gioia e passione, ma anche fatica e rinunce) la gavetta, i sì che mi hanno fatto saltare di gioia, come quello dei @mmanetti Bros – prosegue Miriam Leone -. al provino per la ‘mia’ Eva Kant (mi sono decolorata pure i capelli per te, pensa quanto ti ho amata, quanto volevo tu fossi ‘reale’…), e anche quello per la Chiara di ‘Corro da te’ di @ricmilanioff … ringrazio anche voi che siete andati al cinema, che vi siete fidati e vi siete emozionati con noi in una stagione decisamente non facile…grazie… abbiamo tutti voglia e bisogno di poterci emozionare insieme …poter dare vita a personaggi come questi sono sfide, responsabilità e gioie per chi ci mette l’anima.
Sono grata per queste nomination ♥️”. A seguire gli immancabili hashtag:
E anche questa è una lezione di cui far tesoro…