Il Paradiso delle Signore, l’attrice all’altare: indovinate chi è il testimone?

0
250

Un’importante novità per i telespettatori de Il Paradiso delle Signore, una delle serie più in voga del momento. Ecco cosa ha fatto Enrica Pintore.     

Non sempre succede che tra due attori si crei un’alchimia speciale dentro e fuori dal set. Due volti di punta de Il Paradiso delle Signore, la serie tv del pomeriggio di Rai Uno, hanno avuto questa fortuna. Scopriamo insieme il retroscena.

paradiso signore

Dal set del Paradiso delle Signore al mondo reale nel segno dell’amicizia

La notizia è che Enrica Pintore, bravissima attrice con un vasto seguito di fan, si è sposata. L’interprete che si è fatta apprezzare in Mare Fuori e ne Il Paradiso delle Signore ha detto sì al suo Daniele e a farle da testimone è stato – udite udite – il suo collega di set, Giorgio Lupano, altro attore con la “A” maiuscola.

Come noto, nella serie tv di Rai Uno Enrica Pintore ha interpretato Clelia Calligaris, e ha avuto una relazione con Luciano Cattaneo, interpretato proprio da Giorgio Lupano. I due personaggi si sono innamorati nella serie e hanno lasciato insieme il Paradiso delle Signore, ma nella vita sono rimasti grandi amici. Circostanza non così comune nel mondo degli attori, ma buon per loro! Di qui la scelta di condividere con lui il “sì” più importante di tutti.

Un matrimonio, quello Enrica Pintore con Daniele, organizzato in fretta e furia, in tre mesi circa, e celebrato ieri. Della serie: volere è potere. L’attrice ha documentato tutto – dai preparativi alla cerimonia vera e propria – su Instagram, senza nascondere gli attacchi d’ansia e i momenti di incertezza. E naturalmente non è mancato una foto assieme al testimone, che sempre su Instagram ha scritto la seguente dedica: “Ed eccoli qui, gli sposi più belli. Enrica del mio cuore, dopo averti chiesta in moglie al Paradiso ed in teatro è stato un onore essere il testimone del tuo matrimonio – per davvero – con Daniele. Siete una meraviglia, ed io sono felice per voi oltre ogni dire”. E come nelle favole vivranno felici e contenti.