Raoul Bova, l’annuncio a sorpresa dopo Buongiorno mamma: tutti senza parole

2
1950

Nonostante la serie tv Buongiorno mamma! stia per finire, Raoul Bova non vuole lasciare il suo pubblico a bocca asciutta: l’annuncio dell’attore lascia tutti senza parole.

“La serie non fa il passo più lungo della gamba perché inserisce un mistery conservando quello che la tv generalista vuole vedere da sempre, e cioè le dinamiche di una famiglia”. Così Raoul Bova ha descritto Buongiorno mamma!, nuova serie su Canale 5 che sta decisamente interessando il pubblico. “Quando ho letto la sceneggiatura ho capito subito di essere di fronte a un progetto importante” ha raccontato l’attore a Fanpage. “Leggevo e immediatamente stabilivo una forte empatia. Non succede spesso. In questa serie tutti sembrano una cosa, poi diventano qualcosa di diverso. La scrittura di Elena Bucaccio ha saputo cogliere la tridimensionalità di tutti i personaggi”.

Leggi anche -> Eros Ramazzotti, flirt con Federica Macciotta? L’incredibile reazione di lei

“Ogni ruolo ha il suo fascino. Io ho esplorato tanti generi e ci sono film drammatici, film spettacolari, dalla commedia romantica al film d’azione fino alla fantascienza” ha spiegato Bova. “Tutto mi affascina purché sia scritto bene. Il cinema è bello quando è bello”. Dopo la fine di Buongiorno mamma! (l’ultimo episodio andrà in onda giovedì), l’attore però non ha intenzione di lasciare Canale 5.

Raoul Bova: cosa succederà dopo Buongiorno mamma!

Raoul Bova si è già lanciato in un nuovo progetto: dopo la fine di Buongiorno mamma!, infatti, i fan dell’attore potranno rivederlo nel film in prima visione Ultima Gara. Emiliano Brembilla (nuotatore italiano che fa parte del cast del film), ha ricordato così il suo arrivo sul set: “Il primo giorno Raul ci ha chiamati e ci ha fatti buttare in acqua, che è la cosa che indubbiamente sappiamo fare meglio. Poi man mano ha alzato l’asticella e noi l’abbiamo seguito”.

Leggi anche -> Benedetta Parodi, la prova costume scatena il finimondo: cosa succede

Chi segue Raoul Bova sa della passione dell’attore per il nuoto. L’uomo ha già dato prova della suo amore per lo sport con la mini-serie del 2011 Come un delfino (ideata e prodotta da lui).

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here