Reazione a catena, colpo incredibile dei campioni: Marco Liorni incredulo

0
230

Non ci si annoia mai nello studio di Reazione a catena: merito della bravura dei concorrenti, certo, ma anche della sapiente conduzione di Marco Liorni. Ecco cos’è successo nel corso dell’ultima puntata.   

Dopo una sconfitta ci si può sempre rialzare. Quella che è forse la lezione più importante da tenere a mente nella vita di un uomo è stata ribadita e dimostrata, certamente a modo suo, ieri nello studio di Reazione a catena dai Tre Gemelli. Vediamo insieme come.

reazione a catena

Un’altra puntata speciale di Reazione a catena  

Nella puntata di ieri di Reazione a catena è andato in scena un memorabile colpaccio. I bravissimi campioni che passano sotto il nome di Tre Gemelli si sono aggiudicati una bellissima vittoria. Anzi, una rivincita, visto che la sera prima il primo colpo non era andato a segno.

Daniele, Lorenzo e Andrea sono così riusciti a difendere alla grande il loro titolo di campioni, arrivando all’ultimo step del gioco finale con un bottino di 3.407 euro (ma prima di acquistare il terzo elemento erano quasi 7.000). Da ‘MADRE’ e ‘LUNA’, con ‘SO_____A’ come base della parola, hanno tentato come risposta ‘SORELLA’ e… ci hanno azzeccato. Il conduttore Marco Liorni è stato ben felice di annunciare la meritata vittoria! Una bella rivincita, quindi, per loro, dopo la disfatta di ieri sera.

Naturalmente i tre concorrenti al gioco dell’intesa vincente hanno battuto gli sfidanti, i Cugini di Città, totalizzando 14 punti contro i 9 dei rivali. “E’ il miglior risultato di questo inizio di stagione” si è complimentato a quel punto il conduttore. La somma complessiva portata al gioco conclusivo è stata di ben 109.000 euro (mentre il giorno prima erano arrivati all’ultimo step della sfida con meno di 1.000 euro…).

Nel corso della puntata non è poi mancata qualche nota di colore. Al momento dell’intesa vincente, in particolare, una delle parole da indovinare era ‘ATTORE’: così, i Tre Gemelli hanno formulando la domanda tirando il ballo niente meno che Johnny Depp. Dopo che è stata indovinata la risposta giusta, il conduttore di Reazione a catena non ha potuto fare a meno di commentare la recente, spinosa vicenda legale che ha visto proprio l’attore statunitense classe 1963 al centro dell’attenzione mediatica internazionale: “E’ contento per la vittoria in tribunale, hanno seguito in tutto il mondo questa vicenda”, ha detto. E i telespettatori di Rai Uno continuano a premiarlo: Reazione a Catena ieri è stato seguito da 2.062.000 spettatori (22.3%) nella prima parte e ne ha raccolti 3.075.000 (27.1%) nella seconda.