Reazione a catena, Marco Liorni distrutto: finale ad altissima tensione, mai visto così

0
318

Nell’ultima puntata di Reazione a Catena il pubblico di Rai Uno è rimasto con il fiato sospeso sino all’ultimo minuto: che botta!

La puntata di venerdì di Reazione a Catena ha riservato grandi sorprese. I Pecorella, campioni in carica e fino a quel momento imbattibili, hanno vissuto una serata complicata e si sono arresi agli sfidanti Dammi il La, tre giovani musicisti che hanno subito conquistato la simpatia del pubblico e che hanno subito vinto il montepremi. Una grande prova di questi tre ragazzi, anche se il montepremi non era certo ricchissimo.

Reazione a CatenaPoco male, avevano comunque la possibilità di riprovarci il giorno dopo, anche se per ragioni esterne ci hanno dovuto riprovare solo ieri. Sabato Reazione a Catena non è andato in onda per fare spazio ad una Santa Messa speciale di Papa Francesco. Il pubblico si è allarmato per l’assenza della trasmissione, ma Marco Liorni li aveva rassicurati che il giorno dopo sarebbe tornato tutto normale e così è stato.

Reazione a catena: finale al cardiopalma, che peccato per i campioni

La pausa ha fatto bene ai Dammi il La, i tre giovani campioni si sono presentati carichi alla puntata di ieri e durante il gioco ‘Intesa Vincente‘ sono riusciti a battere gli avversari semplicemente e nel gioco successivo hanno accumulato una discreta somma. Durante la catena finale, dunque, avevano la possibilità di vincere un discreto gruzzolo.

La situazione di partenza vedeva come primo elemento “Tagliato” e come parola segreta “Co____o”. I campioni hanno cercato di capire, discutendo tra loro, se c’era la possibilità di indovinare la parola senza il terzo elemento, ma hanno capito che non era possibile e dunque hanno deciso di dimezzare il montepremi da 26mila euro per ottenere il terzo elemento.

La parola acquistata è “Succo”, ma sin dal primo momento è apparso chiaro che i campioni non fossero convinti della parola segreta. Alla fine hanno comunque cercato di dare una risposta perché il gioco lo richiede ed hanno sperato che fosse quella corretta, anche perché 13mila euro sarebbero stati un’ottima vincita. La risposta che hanno dato è “Cocco“, ma purtroppo per loro quella corretta era “Condensato“.

Insoma i Dammi il La non sono riusciti a ripetersi nella loro seconda apparizione ma hanno comunque confermato di avere talento e di poter andare avanti nella trasmissione anche per diverse puntate. Il che significa che possono sicuramente riprovare a vincere nella puntata di oggi e che hanno anche la chance di avere molteplici possibilità nei giorni a venire. Ovviamente sempre che gli sfidanti di turno non si dimostrino ugualmente bravi o addirittura più bravi di loro.