Reazione a Catena, la reazione in diretta di Marco Liorni lascia tutti senza parole

0
649

I campioni in carica sembrano gravati da una specie di maledizione: ennesima beffa per i Monelli, la reazione di Marco Liorni.

Da tre giorni a questa parte i campioni in carica di Reazione a Catena sono i Monelli, trio formato dalle sorelle Martina, Federica e dal cugino Domenico. I tre ragazzi hanno dimostrato di avere una buona intesa e di saper lavorare di squadra, però per il momento non hanno mai portato il montepremi a casa. Probabilmente si tratta di un blocco dovuto alla tensione per il momento clou della puntata, visto che il primo giorno hanno dato una risposta per poi pentirsene poco dopo, quando è giunta l’illuminazione a Domenico su quella che era la risposta corretta.

Marco LiorniL’altroieri i Monelli hanno dominato l’intesa vincente contro gli sfidanti, ma alla catena finale hanno mancato l’obiettivo. Ieri hanno fallito ancora una volta, ma ancora una volta ci sono andati molto vicino. Dopo essersi sbarazzati delle sfidanti “Le Belle di Nonna” vincendo all’intesa vincente per  10 a 8 e portando al gioco finale un montepremi di poco più di 4 mila euro, i campioni in carica si sono inceppati nuovamente.

Reazione a Catena, la sfortuna si abbatte sui campioni: indovinano troppo tardi. La reazione di Marco Liorni

Quello di ieri sembrava un copione già visto e così era visto che si è verificata la stessa cosa di due giorni prima. Il primo elemento era ‘Sostenuto’ e la parola da indovinare aveva le seguenti lettere ‘Sp___o‘. Incapaci di arrivare alla soluzione, i monelli hanno dimezzato il montepremi per comprare il terzo elemento e avere una possibilità in più di vincere, quindi hanno sbloccato la parola ‘Sbattuto’.

Dopo un periodo di concertazione, Domenico, in quanto capo squadra, ha dato la risposta, provando con ‘Spinto‘. Dopo aver dato la risposta, come accaduto due giorni prima, Domenico si è rammaricato ed ha dichiarato che la soluzione poteva essere ‘Spedito‘. Anche questa volta aveva ragione e Marco Liorni ha detto loro che la risposta corretta era quella data fuori tempo massimo.

Il conduttore è apparso dispiaciuto per i giovani campioni, visto che hanno dimostrato in questi giorni di essere preparati, bravi a collaborare e intuitivi. Arrivare per due giorni di seguito alla risposta corretta un secondo dopo appare a tutti come semplice sfortuna e Marco Liorni ha voluto incoraggiarli facendogli i complimenti e invitandoli a riprovare il giorno dopo, sicuro che prima o poi riusciranno a portare a casa almeno un montepremi.