Red Canzian, la verità sulla grave malattia: “Stavo per morire”

0
407

Red Canzian è finito in ospedale per una malattia gravissima, che lo ha portato in fin di vita. Il racconto drammatico del ricovero.

Amatissimo dal pubblico e da tantissimi fan che ancora seguono i Pooh e la loro musica, nonostante lo scioglimento, Red Canzian non sta attraversando un bel periodo al momento. Una grave malattia lo ha colpito e ha rischiato grosso, anche di morire prematuramente. Il racconto del ricovero e di tutto quello che è successo al suo corpo durante la convalescenza è drammatico.

È stato lo stesso Canzian a raccontare la sua storia e le vicende sulla sua salute, in questo momento gravemente compromessa da una malattia. Ospite da Silvia ToffaninVerissimo, il musicista ha parlato a cuore aperto del suo dramma e della forza di volontà che lo ha spinto a non mollare mai, nonostante tutto.

Red Canzian e la gravissima malattia: il racconto

Ha trascorso oltre due mesi in ospedale Red Canzian, supportato dall’amore di sua moglie e dal calore di tutti i suoi fan. Ha raccontato la sua drammatica vicenda alle telecamere di Verissimo, intervistato dalla conduttrice Silvia Toffanin. Quando un icona della storia musicale italiana come Canzian ha un problema di salute tanto grave fino a rischiare di morire, è sempre un colpo al cuore per il mondo dello spettacolo e per i migliaia di fan, con una passione ancora viva per i Pooh e tutte le loro canzoni che hanno fatto la storia.

Si tratta di una grave infezione al cuore, che ha fatto rischiare grosso al povero musicista, ricoverato in ospedale per un tempo lunghissimo, che gli ha impedito di lavorare e di seguire tutte le sue passioni. Come ha raccontato alla Toffanin, i medici hanno dovuto fare una delicata operazione all’aorta. In questo modo l’aorta è stata depurata e sono finiti i sintomi che il cantante provava, tra cui gravi allucinazioni.

Ma nonostante il dramma, Red non si è perso d’animo e ha trovato forza nella sua passione per la musica e nell’amore della sua famiglia e dei suoi amici. Ecco perché è riuscito ad andare avanti pur essendo costretto in un letto di ospedale a rinunciare alla sua vita attiva e piena di impegni. Quel brutto batterio che ha colpito il suo corpo lo ha fatto rischiare grosso e oggi, Canzian, apprezza di più le piccole cose e le quotidianità della vita, come spesso accade in seguito ad esperienze del genere.