Renato Zero, chi è il figlio adottato: la storia di Roberto Anselmi Fiacchini

0
109

Renato Zero ha adottato un figlio in maniera davvero particolare, ecco chi è quest’uomo cui il cantante romano è così legato

Renato Zero

Forse non tutti sanno che Renato Zero, il noto cantante romano, ha deciso di adottare un ragazzo. La cosa peculiare è che le procedure sono state svolte quando il giovane era già adulto: stiamo parlando di Roberto Anselmi Fiacchini, il quale lavorava come bodyguard per l’autore de Il triangolo no e tanti altri successi. Non si sa molto di lui prima che entrasse a far parte della vita di Renato Zero, se non che è nato a Roma nel luglio 1973. Siamo poi venuti a conoscenza del fatto che, quando era molto giovane, è rimasto orfano di entrambi i genitori, motivo per cui è anche finito in un orfanotrofio. E il primo incontro con il noto cantante romano avviene che Anselmi Fiacchini è ancora molto giovane.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Alberto Matano commosso a La vita in diretta: “Tre pagine di dediche…”

Roberto Fiacchini Anselmi figlio renato zero

La storia dell’adozione peculiare di Renato Zero

Il cantante romano non ha mai tenuto nascosto il suo amato figlio adottivo e, parlando di come si fossero conosciuti, Renato Zero aveva raccontato: “Ero al cinema e noto questo ragazzino. Era pettinato come Bart Simpson. Mi raccontò la sua storia: il padre era morto, la madre malata. Sono sempre stato vicino ai ragazzi degli orfanotrofi. Cominciai a seguire Roberto e, quando fu possibile, lo adottai“. Roberto Anselmi Fiacchini divenne il bodyguard di Renato Zero nel 1993 ma solo 10 anni dopo, nel 2003, il cantante riuscì ad adottarlo e il giovane decise di tenere il cognome del padre naturale e di assumere anche quello di Zero.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Don Matteo, tutta la verità di Terence Hill sui cambiamenti della serie

Roberto Anselmi Fiacchini si sposa un anno dopo essere divenuto il figlio adottivo di Renato Zero. Nel 2004 porta all’altare Emanuela Vernaglia e dal loro amore nascono ben due bambine: Ada e Virginia. Per qualche anno tutto sembra andare per il meglio, fino a quando nel 2010 la coppia non si separa e l’ex moglie non lo denuncia per violenza psicologica e verbale. Questo ha portato il figlio di Renato Zero a finire su tutti i giornali e, proprio in quell’anno, partecipa come naufrago al programma L’Isola dei Famosi. Per quanto riguarda le accuse dell’ex moglie, sembra che i rapporti tra lei e Roberto Anselmi Fiacchini si siano distesi, tornando a vivere insieme a Roma e il figlio di Renato Zero è stato assolto dalle accuse.

roberto anselmi fiacchini renato zero_

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here