Roberto Bolle è fidanzato? Tutta la verità sul compagno

0
329

Roberto Bolle ha rotto il silenzio e ha finalmente raccontato dell’uomo che gli ha rubato il cuore: vediamo chi è.

Fisico statuario e perfetto, talento esagerato e una grande presenza scenica e televisiva, Roberto Bolle ce le ha proprio tutte! Il pubblico lo ama in tutto quello che fa, che si tratti di balletto o di programmi sul piccolo schermo. Ma Roberto è sempre stato piuttosto riservato riguardo la sua vita privata e sentimentale. Ma ad un certo punto anche i più timidi cedono: ed ecco che i gossip si fanno sentire.

Cosa sappiamo dunque della dolce metà del ballerino più amato del mondo dello spettacolo? Per anni sono circolate voci e gossip di ogni tipo sul conto del fidanzato o di presunti flirt del ballerino, di cui non era nemmeno accertata l’omosessualità. Ma oggi le idee di tutti sono decisamente più chiare.

Roberto Bolle: chi è il suo fidanzato? Tutta la verità

Dopo anni di gossip e chiacchiere intorno alla situazione sentimentale di Roberto Bolle, la verità pare sia venuta a galla. Abbiamo un nome: Daniel Lee, uno stilista inglese che pare proprio sia il fortunato ad aver rubato il cuore del ballerino. Ad anticipare i rumors, nientemeno che il settimanale Chi, che difficilmente sbaglia quando si tratta di gossip e fidanzati segreti. Ma chi è il fantomatico fidanzato di Bolle?

Daniel Lee è stilista e direttore creativo che sta dietro il brand Bottega Veneta: un genio creativo, appassionato di design di abiti e taglio e cucito. Sarebbe proprio lui, almeno secondo indiscrezioni e rumors, il fidanzato del ballerino. Una personalità prestigiosa del mondo della moda e del design, quella di Lee, considerato tra le menti creative più importanti degli ultimi anni e che ha studiato nelle migliori scuole, nonostante le origini abbastanza umili.

I gossip parlano chiaro: sarebbe proprio Daniel Lee ad aver rubato il cuore di Bolle, che è sempre stato molto riservato per quanto riguarda non solo la sua vita sentimentale in generale, ma anche riguardo la sua omosessualità, che non ha mai nascosto ma di cui non ha mai voluto rendere partecipe il mondo del gossip. Una scelta ponderata e personale, assolutamente rispettabile. Ma il pubblico ha sete di sapere, anche se questo va contro i diretti interessati: Bolle stesso, infatti, ha dichiarato di odiare le chiacchiere e i paparazzi. Questo è uno dei motivi che lo hanno spinto a non fare mai un coming out ufficiale, che avrebbe potuto essere strumentalizzato e usato a piacimento dei giornali scandalistici.

roberto bolle