Amadeus stravolto, bomba su Sanremo: caos Chiara Ferragni, ora cambia tutto

0
696

Al prossimo Festival di Sanremo Chiara Ferragni sarà accanto ad Amadeus: la scelta del direttore artistico ha scatenato qualcosa che non si era mai visto prima.

Manca ancora parecchio tempo all’edizione 2023 del Festival di Sanremo, ma Amadeus è già al lavoro per consegnare al pubblico di Rai Uno un’edizione che possa rimanere nella storia. Dopo tre anni di successi, infatti, il conduttore ha ottenuto dalla Rai la conferma alla direzione della kermesse ben prima dell’estate. Negli anni precedenti, infatti, si era lamentato del fatto che ci volesse troppo tempo per finalizzare l’accordo e che poi rimanesse poco tempo per organizzare un evento così importante.

Dopo aver registrato il record di ascolti degli ultimi 20 anni, Amadeus ha ottenuto il rinnovo dell’incarico subito dopo Sanremo e sta pianificando già da ora la prossima edizione. Sappiamo per certo che non ci sarà il suo amico fraterno Fiorello. Il comico siciliano era stato chiaro già la scorsa estate, ma l’insistenza dell’amico l’aveva convinto a concedersi almeno per la puntata di debutto. Questa volta però è stato irremovibile e Amadeus ha capito che non aveva senso insistere.

festival di sanremoPoco male, in ogni caso, la scorsa edizione è stata la più seguita ed ha dimostrato al conduttore che Fiorello, per quanto sia un valore aggiunto, non è necessario per raggiungere grandi risultati. L’importante è garantire al pubblico una varietà di ospiti di un certo spessore e per questa ragione è fondamentale poter lavorare sin da subito alla pianificazione. Per quanto riguarda la selezione musicale, invece, Amadeus ha sempre fatto un ottimo lavoro e nessuno dubita che riesca a farlo anche quest’anno.

Festival di Sanremo: la scelta di Chiara Ferragni fa storcere il naso a molti

La prima grande guest star della prossima edizione è stata già annunciata e si tratta dell’influencer più amata d’Italia, ovvero Chiara Ferragni. La moglie di Fedez prenderà parte alla prima e all’ultima puntata del Festival e sicuramente veicolerà l’attenzione di tutti i suoi fan sulle serate che la vedranno protagonista. Tuttavia la scelta non ha convinto tutti, specie chi segue il Festival da una vita e non comprende cosa possa dare l’influencer ad un evento come Sanremo.

Di questo si è lamentata una lettrice di Nuovo Tv con Alessandro Cecchi Paone (curatore della rubrica tv per la rivista), chiedendogli se non si tratti di una scelta poco azzeccata visto il contesto. Da conoscitore del mondo dello spettacolo, Cecchi Paone spiega alla signora che aver coinvolto Chiara Ferragni è stata una mossa di marketing importante, che assicurerà alla Rai di avere un pubblico più giovane durante le puntate che la vedranno protagonista.

Per l’emittente statale, infatti, è fondamentale coinvolgere il pubblico più giovane, così da creare quel ricambio generazionale di spettatori che è vitale per la sopravvivenza del Festival. Mai come oggi la tv si trova in crisi da questo punto di vista, dato che i più giovani hanno abbandonato la televisione in favore dei social network e delle piattaforme online. La scelta è dunque azzeccata da un punto di vista economico e pubblicitario, ma poi aggiunge: “Quanto all’identità e al ruolo di questo tipo di servizio pubblico, è tutto un altro discorso”.