Super cashback, in arrivo il bonus da 1.500 euro: come funziona

0
272

E’ corsa al Super cashback: attualmente servono 340 transazioni per posizionarsi tra i primi 100mila utenti aderenti all’iniziativa che otterranno il bonus da 1.500 euro.

340 transazioni: è questo il nuovo traguardo nella corsa al super cashback secondo la classifica aggiornata a oggi, venerdì 7 maggio. Occorre raggiungere almeno quella soglia per posizionarsi tra i primi 100mila utenti aderenti all’iniziativa che otterranno il bonus da 1.500 euro.

La febbre del Super cashback

La soglia è ovviamente provvisoria: sta infatti progressivamente aumentando il numero medio di transazioni giornaliere che consentiranno a solo 100mila degli oltre 8 milioni di utenti registrati al programma di beneficiare del bonus alla scadenza del primo semestre dell’iniziativa, previsto il 30 giugno. La media giornaliera dei pagamenti da parte degli utenti in “lizza” sta salendo verso le tre transazioni quotidiane, per cui si prevede un target di 540 transazioni come soglia minima per sperare nel bonus dopo il 30 giugno.

Leggi anche –> Novità Whatsapp: l’app per recuperare i messaggi cancellati

Al termine del primo semestre sarà resa nota la classifica ufficiale, la cui pubblicazione avrà luogo il 10 luglio: un tempo utile per elaborare tutti i pagamenti, anche quelli trasmessi con maggiore ritardo. Poi, entro 60 giorni, saranno eseguiti gli accrediti. Al momento il super cashback è previsto per altri due semestri, fino al 30 giugno 2022. L’iniziativa, parte del piano Cashless Italia per incentivare l’uso di sistemi di pagamenti elettronici, ridurre l’evasione fiscale e il ricorso al contante, fa il paio con il cashback ordinario e la lotteria degli scontrini (la cui estrazione avverrà il prossimo giovedì 13 maggio).

Leggi anche –> WhatsApp, ecco il trucco per videochiamare 50 contatti alla volta

Anche per il cashback ordinario, che mette in palio un rimborso fino a 150 euro previo raggiungimento di almeno 50 transazioni nel semestre (è infatti previsto un ristoro del 10 per cento della spesa fino a un massimo di 15 euro a operazione), la scadenza è fissata al 30 giugno.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here