Temptation Island, il dramma segreto di Sofia: “L’ho perso”

0
296

La tragedia è avvenuta nei mesi scorsi, ma solo ora Sofia Calesso, ex protagonista di Temptation Island, ha trovato la forza e il coraggio di parlarne apertamente. 

Per i telespettatori fedelissimi di Temptation Island Sofia Calesso è un po’ come una di famiglia. Lei e Alessandro Medici dopo l’esperienza nel reality sono ancora una coppia. Purtroppo, però, nei mesi scorsi i due hanno vissuto un’esperienza devastante. A raccontarlo è stata la stessa Sofia con una nuova intervista su PiuDonna.

sofia calesso

Il dolore di Sofia Calesso di Temptation Island 

Sofia Calesso ha perso il figlio che portava in grembo. E’ una delle esperienze più traumatiche e dolorose che possano capitare a una donna, e lei non ha fatto certo eccezione. Il dramma vissuto nei mesi scorsi l’ha portata a prendere temporaneamente le distanze dai social network, per provare a metabolizzare la perdita, che però ha aperto un vuoto incolmabile.

Sofia Calesso dice di essere ancora “in ripresa”. Anche perché, purtroppo, la disgrazia non è venuta da sola: dopo la perdita del suo bambino ha scoperto che per il momento non ha la possibilità di avere altri figli. “La cosa è stata ancora più dolorosa da accettare”, ha raccontato. Di qui la decisione di ritirarsi dai riflettori: “Avevo perso da pochissimo il bambino e mi sono allontanata perché non sarei stata in grado di gestire il tutto. Avevo bisogno di metabolizzare e capire cosa mi fosse successo e mi sono presa del tempo per me”.

Sofia ricorda di aver provato “una gioia immensa” quando aveva scoperto di essere rimasta incinta, unita però a un pizzico di paura. Entrambi vengono da matrimoni con figli. In ogni caso, quel “mix di sensazioni” è durato poco. Una mattina, alla decima settimana di gravidanza, si è accorta di avere un’emorragia. In quel momento Alessandro non c’era e lei è corsa all’ospedale di Perugia, dove ha avuto modo di ascoltare “il suo cuoricino”. Dio lì a poco il dramma.

“La gioia è però pochi secondi, il tempo di pensare che avrebbe resistito, e poi l’emorragia è aumentata al punto da spezzare quella vita e anche la mia felicità. Non ci sono parole per esprimere ciò che si prova”, confessa Sofia Calesso. Se ha deciso di parlarne è solo perché ha voluto seguire l’esperienza di Bianca Atzei, che dopo aver vissuto una situazione simile è riuscita finalmente a realizzare il suo sogno. Nel suo caso, però, anche questa consolazione sembra impossibile: “La cosa più dura è stato, infatti, sentirsi dire che per ora devo escludere la possibilità di restare incinta di nuovo”. La speranza è che non sia detta l’ultima parola…