Test di logica: trova la posizione che assume la figura girandola di 180°

    1
    425

    In questo semplice test di logica figurativa vi viene chiesto di trovare la posizione che assume la figura dopo averla girata di 180°.

    Test di logicaTra tutti i test di logica esistenti, probabilmente quelli di logica figurativa sono i più semplici. Questi infatti non presuppongono, come quelli numerici o matematici, la comprensione o la conoscenza del funzionamento di una specifica materia, ma sono basati sulla capacità di osservazione e quella di ragionamento del soggetto che si trova ad affrontarli.

    Come tutti i rompicapo di questo tipo, affrontare un simile test è un buon allenamento, permette di tenere la mente attiva e di mantenere una certa elasticità di ragionamento. Più esercizi di questo tipo vengono svolti, infatti, più è facile risolverne di sempre più complessi. Inoltre mettersi alla prova può essere un ottimo modo per passare il tempo e testare le vostre capacità di analisi e risoluzione. Infine test come questi possono essere tramutati in una competizione con qualcuno che avete vicino e con cui amate confrontarvi nella vita di tutti i giorni.

    Leggi anche ->Test personalità: scegli una mano, scoprirai come interagisci con gli altri

    Test di logica, qual è la posizione della figura dopo averla ruotata di 180°?

    Il test a cui vi sottoponiamo oggi richiede un minimo di attenzione, vi viene fornita una figura e vi viene chiesto di indicare quale sarebbe la sua forma dopo averla ruotata di 180°. Le soluzioni offerte sono diverse, alcune delle quali potrebbero facilmente essere scartate, mentre altre potrebbero indurvi in confusione. Vi lasciamo alla risoluzione del test di logica, una volta che avrete provato a rispondere potrete leggere la soluzione che trovate poco sotto.

    Soluzione

    Come potete osservare dall’immagine che trovate sopra, la soluzione è tra cinque diverse opportunità:

    A:1

    B:2

    C:3

    D:4

    E:5

    La risposta corretta è C, ovvero la figura numero 3. A trarre in inganno in questo caso è il fatto che la soluzione riporta ad un’immagine identica a quella data. Per la tipologia di figura data, infatti, ruotarla di 180° o 360° a livello visivo non cambia assolutamente nulla. Ovviamente in questo caso è necessario che questa rotazione venga effettuata per intero dallo stesso lato, ma anche quando la girassimo di 90° in una direzione e di 90° in quella opposta l’effetto sarebbe lo stesso.

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here