Il triste annuncio di Mara Venier, la conduttrice scoppia in lacrime

0
271

Le allegre risate e il clima festoso che tradizionalmente accompagnano le puntate di Domenica In oggi hanno lasciato il posto a pianti e polemiche: cos’è successo a Mara Venier?

Sarà il caldo che amplifica ogni emozione e tensione, lo stress accumulato di settimana in settimana che esplode all’improvviso, o chissà cos’altro ancora: sta di fatto che nel corso dell’ultima puntata di Domenica In la conduttrice Mara Venier non ha retto ed è “scoppiata” in studio. Vediamo insieme cos’è successo esattamente.

mara venier

Il saluto agrodolce di Mara Venier ai telespettatori di Domenica In    

Ormai siamo in piena estate – non solo guardando al calendario, ma anche alle temperature – e per Domenica In è arrivato il triste ma ineluttabile momento dell’arrivederci alla prossima stagione. E così, nello storico talk show di Rai Uno, condotto per la tredicesima edizione consecutiva da Mara Venier, oggi le emozioni forti non sono mancate. A inizio puntata la “Zia” aveva promesso che non avrebbe ceduto alla commozione… ma volente o nolente non è stata di parola.

Sul più bello l’insostituibile “padrona di casa” è crollata in lacrime. Ma un po’ tutti i telespettatori hanno avvertito un nodo alla gola nel ripercorrere le tappe salienti della stagione trascorsa, dalla pandemia di Covid-19 alla guerra in Ucraina. Ma la goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato il ricordo di una collaboratrice della timoniera di Domenica In purtroppo scomparsa: “Non posso non ricordarla, Carmela. Per trent’anni è stata la mia suggeritrice, ci manchi Carmela”, ha scandito la Mara Nazionale con voce tremante.

Inutile nascondere che la conduzione di Mara Venier è stata anche bersaglio di critiche e lamentale. L’accusa principale è quella di essere troppo “autocelebrativa”, insomma di parlarsi troppo addosso. Tanto che un gruppetto di telespettatori si è fatto avanti per chiedere la sua “ritirata” dal piccolo schermo. Ma lei ha ribadito anche di recente di non avere la benché minima intenzione di mollare il timone.

A chi le rimprovera di essere ormai troppo “vecchia” per restare al suo posto Mara Venier risponde senza scomporsi: “Io penso che non ci sia età per fare questo mestiere. Smetterò solo quando voi non mi seguirete più. Col cavolo che vado in pensione”. Insomma, almeno per il prossimo anno la sua presenza nel contenitore domenicale della Rete Ammiraglia – salvo clamorosi colpi di scena dell’ultima ora – è garantita. E, piaccia o meno, c’è da scommettere che ancora una volta le emozioni non mancheranno.