Un Posto al Sole: l’amore a tre che riaccende la passione nella soap

0
164

Un Posto al Sole arriva a Procida in questa calda estate 2022: e tra Roberto e Marina ne succedono davvero delle belle. Eccone un assaggio. 

Grandi novità a Un Posto al Sole. L’amata soap di Rai 3 prodotta da Fremantle va in trasferta a Procida, dove tra Marina Giordano, Roberto Ferri e Lara Martinelli succederà un po’ di tutto. Ricapitolando: Roberto aspetta un figlio da Lara, ma non sembra avere la benché minima intenzione di sostenerla, né di costruire una famiglia con lei, mentre Marina cerca di fare i conti con le regioni del suo cuore, diviso tra lo struggimento per la fine del suo matrimonio con Fabrizio Rosato (Giorgio Borghetti) e il dolore per la scoperta che Roberto, il suo grande amore da circa vent’anni, sta per diventare papà grazie alla sua peggior nemica.

Lui, lei e l’altra a Un Posto al Sole 

E’ su tale sfondo che va in scena la trasferta procidana: Marina è lì in smart working anche se, a un certo punto, sarà insidiata da un misterioso turista francese di cui si conosce solo il nome: Arnaud Leroy, un avvenente cinquantenne che scompiglierà ulteriormente le carte. Per i protagonisti della soap non mancheranno momenti di puro divertimento e ironia, che però lasceranno spazio a dramma con l’arrivo di Lara nell’isola. Quando quest’ultima vedrà Marina e Roberto insieme succederà il finimondo…

Il triangolo amoroso in questione sta tenendo col fiato sospeso i telespettatori aficionados di Un Posto al Sole. “Marina è sempre combattuta tra mente e cuore”, dice la Soldano al magazine Nuovo, aggiungendo che “dopo tanti anni lei e gli altri personaggi sono di famiglia”. “Assisteremo a un triangolo che, onestamente, mi ha un po’ turbata” rivela la stessa Soldano a Vanity Fair, convinta che gli sceneggiatori della soap partenopea quasi ci godano nel continuare a dipingere Marina come una donna perennemente in lotta con se stessa. “È sempre stata un po’ torbida, e mantiene questo mood nonostante, negli anni, si sia anche lasciata andare. È, per esempio, una brava consigliera sugli altri, ma non certo su di lei”.

Quanto a Roberto Ferri, si troverà a Procida per accertarsi che Marina stia bene, spiega sempre a Vanity Fair il suo interprete Riccardo Polizzy Carbonelli. “Magari verrà lì per sapere se ha bisogno di inchiostro, di una risma da 70 grammi”, scherza l’attore che, come Nina Soldano, non era mai stato a Procida prima ed è rimasto folgorato dalla sua bellezza.