Valeria Marini bollentissima: cos’ha detto sulle “doti” di Can Yaman

0
958

Un “pensierino” su Can Yaman: lo avrebbe fatto Valeria Marini nelle scorse ore, anche se lei ora parla di un malinteso… Ecco il retroscena. 

Valeria Marini ci ha provato con Can Yaman sì o no? Questo, parafrasando Shakespeare, è il problema. La biondissima femme fatale nazionale avrebbe rivolto qualche complimento di troppo all’indirizzo dell’avvenente attore turco, ma dopo lo scoppio del polverone ha ritrattato le sue dichiarazioni, sostenendo di essere stata fraintesa. Sarà…

valeria marini

Le avances (con smentita) di Valeria Marini

“Sono felice e fidanzata” assicura Valeria Marini dopo il “caso” del suo presunto passo avanti nei confronti di Can Yaman, che potrebbe ben diventare il gossip rosa di questa calda estate. Anche se la diretta interessata garantisce che si è trattato di una semplice fake news.

A lanciare il sasso nello stagno è stato un sito web di cui però Valeriona ha preferito nascondere il nome, a tutela della sua onorabilità. Ma da dove nasce l’equivoco che vedeva la Marini provarci con l’attore turco? Tutto è partito da un piccante commento che la showgirl avrebbe lasciato sotto un post del sexy attore: “Bellezza stellare”. Ma bando agli equivoci: le sue intenzioni, giura e spergiura la showgirl, erano tutt’altro che maliziose. E così Valeria ha rilanciato con una “storia” su Instagram l’articolo incriminato per ribadire che “non ci provo con nessuno. Sono felice e fidanzata, tra l’altro”.

Vero è che quest’estate non si fa che parlare della nuova relazione di Valeria Marini con Eddy Siniscalchi, della sua nuova hit estiva dal titolo “Baci stellari” e della sua prossima partecipazione a Tale e quale show. Ma in questo caso la Nostra ha deciso di non passarci sopra. “Fare un complimento innocuo ad un’artista significa provarci?” ha domandato dopo la pubblicazione dell’articolo in questione. Lei, del resto, è abituata a commentare su Instagram contenuti di colleghi o artisti che stima e ammira, senza distinzioni tra uomini e donne. E non lesina complimenti a chi se lo merita: che si tratti di elogiare la bellezza, la bravura o qualsiasi altra virtù del personaggio di turno.

“Can Yaman è bellissimo e lo penso”, insiste dunque Valeria Marini. Ma di qui a fargli la corte ce ne corre. Altrimenti si dovrebbe dire lo stesso di tutti gli altri artisti di cui ha tessuto le lodi, tra cui Raoul Bova, Diletta Leotta, Chiara Ferragni ed Emma Marrone, per citarne solo alcuni. “Centinaia di personaggi e amici a cui lo scrivo sempre pubblicamente” conclude. Appuntamento al prossimo gossip.