Vite al limite, la bella storia di Justin McSwain: com’è cambiata la sua vita

5
681

Quella di Justin McSwain è una delle storie più belle raccontate a ‘Vite al limite’: scopriamo come sta oggi il giovane texano.

Se è vero che l’elemento di maggiore impatto di ‘Vite al limite‘ è il racconto di esistenze devastate dall’ossessione del cibo, il collante è la speranza di vedere un lieto fine. I telespettatori si affezionano ai protagonisti del programma per via delle loro esistenze difficili, dei loro problemi familiari e personali che contribuiscono a farli rifugiare nel cibo.

Una volta entrati in empatia con queste persone, il desiderio è quello di vedere risolti i loro problemi di salute (dovuti principalmente al peso eccessivo), ma anche le loro problematiche psicologiche e familiari. In questi anni una delle storie che ha appassionato maggiormente il pubblico di ‘Vite al Limite’ è quella di Justin McSwain, ragazzo texano che all’inizio dell’avventura aveva un rapporto complicato con il padre e che era arrivato a pesare 312 chili.

Leggi anche ->Mara Venier, il messaggio per il suo Nicola fa commuovere tutti

La bella storia di Justin McSwain: come sta e cosa fa oggi

Determinato al massimo, Justin McSwain è riuscito a perdere 151,5 chilogrammi mentre si trovava nella clinica del dottor Nowzaradan. Un risultato incredibile che gli ha permesso di sottoporsi all’operazione di bendaggio gastrico per aiutarlo ad arrivare ad un peso ideale. Dopo la puntata che lo ha visto protagonista, lo abbiamo rivisto in una seconda puntata in cui abbiamo assistito all’incontro con altri ex protagonisti della trasmissione. Questi lo hanno incoraggiato a continuare e gli hanno dato dei consigli per continuare a perdere peso.

Dopo aver passato altri 9 mesi in Texas per continuare a dimagrire, Justin si è trasferito in Sud Carolina dove vive insieme al suo cane e ad un amico. Durante la pandemia ha passato la quarantena con i due coinquilini, continuando il regime di vita virtuoso iniziato grazie a Vite al limite. Iconica ormai la foto in cui mostra i risultati della dieta indossando i pantaloni della taglia precedente.

Leggi anche ->Antonella Clerici emozionatissima: il racconto della “prima volta”

Sulla sua vita attuale, il giovane ha scritto sui social: “Oggi sono fiero di me stesso, soprattutto per aver conservato per tanti anni, questi pantaloni, i quali sono un ricordo buono del perché ho scelto questo percorso. Nonostante la quarantena, e i sentimenti di essere di nuovo intrappolato nella stessa gabbia, sono ancora deciso che questo cambiamento sia possibile”.

5 COMMENTS

  1. I was wondering if anyone knows what happened to Dimepiece Los Angeles elebrity streetwear brand?
    Ӏ seem to be unable to proceed too the checkout on store.
    I’ve reаd іn The Sun that they were bought ouut bү a UK-based hedge fund fоr $50 m.
    I һave just bought the Dimepiece 90’s Cuffed Beanie from Ebay and totally love
    іt xox

    my webpate … Coconut Essentials

  2. wonderful submit, very informative. I wonder why the other specialists of this sector don’t
    realize this. You must proceed your writing. I’m sure, you’ve a great
    readers’ base already!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here