Vite al limite, la trasformazione incredibile di Brandi e Kandi: prima e dopo

2
1331

Stasera alle 23:15 su Real Time Vite al limite propone la storia di Brandi e Kandi. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di loro. 

Le gemelle Brandi e Kandi si sono riavvicinate dopo un’infanzia traumatica. Vedevano nel cibo un’ancora di salvezza, prima di decidere di dare una svolta alla loro vita. Ma dopo aver perso peso, nuove sfide le hanno attese. Ripercorriamo la loro vicenda.

L’avventura di Brandi e Kandi a Vite al limite 

Brandi e Kandi sono state protagoniste di una delle più emozionanti storie di Vite al limite, e tra le poche ad aver vissuto il percorso in coppia poiché gemelle. Entrambe obese da tantissimo tempo, hanno dovuto affrontare molti scheletri nell’armadio, tra cui gli choc subìti da piccole a causa delle violenze in famiglia, prima di riprendere in mano la loro vita.

Leggi anche –> Vite al limite, la storia di Megan: quanto pesava e com’è oggi

Leggi anche –> Vite al limite, la storia di Jennifer e Marissa: l’incredibile trasformazione

Brandi e Kandi sono riuscite a perdere molto peso grazie alle cure del dottor Nowzaradan, anche se la loro non è stata esattamente una passeggiata. Brandi è stata la prima a potersi sottoporre a un’operazione di chirurgia plastica per la riduzione dello stomaco, propedeutica a una significativa riduzione di peso, mentre Kandi ha dovuto fare i conti con il suo cuore, messo per troppi anni sotto eccessiva pressione. Kandi è stata anche posta in coma farmacologico quando le cure per lei non hanno funzionato come previsto.

Sta di fatto che le due oggi sono davvero irriconoscibili. Dopo l’avventura a Vite al limite hanno continuato a prendersi cura della loro salute, a mangiare sano e ad allenarsi con costanza e dedizione, ottenendo ottimi risultati. Brandi è anche molto attiva sui social network, mentre Kandi fa la mamma a tempo pieno (ma la sorella spesso si presta a baby-sitter degli amatissimi nipotini). Una volta tanto una storia a lieto fine.

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here