WhatsApp, autodistruzione messaggi e privacy: novità importanti per gli utenti

0
5313

Continuano gli aggiornamenti su WhatsApp: dopo l’aggiornamento della privacy, ci sono novità importanti sull’autodistruzione dei messaggi.

WhatsAppL’app di messaggistica istantanea più diffusa al mondo ha recentemente cambiato la propria policy sulla privacy. Un aggiornamento dei termini di utilizzo del social che a gennaio ha fatto molto discutere. Tra i vari cambiamenti apportati, infatti, c’è la possibilità per gli account business di unire l’account con quello Facebook. Gli utenti hanno temuto che la modifica fosse imposta a tutti gli utenti e che i dati condivisi su WhatsApp fossero diffusi tramite Facebook alle terze parti. In realtà, per gli utenti privati non cambia assolutamente nulla, tranne il fatto che le chat con gli account business appaiono anche sugli account Facebook degli stessi.

Tra le modifiche alle funzionalità che il colosso americano vuole inserire nelle chat di WhatsApp c’è anche la possibilità di mandare messaggi che si auto cancellano. Si parla da tempo dell’inserimento di questa funzionalità ed in effetti è già presente, solo che il tempo di permanenza dei messaggi attualmente è di 7 giorni. Gli sviluppatori in queste settimane stanno lavorando ad una versione beta della funzionalità sia per Ios e che per Android che permetta agli utenti di scegliere se i messaggi debbano rimanere solo per 24 ore o fino a 7 giorni.

Leggi anche ->WhatsApp, attenzione alle truffe sui vaccini anticovid: tutte le informazioni

WhatsApp, novità sull’autodistruzione dei messaggi 

Nelle ultime ore sono giunte ulteriori informazioni riguardo questa funzionalità che ha lo scopo di preservare ulteriormente la privacy degli utenti. A quanto pare, infatti, in questa nuova versione non sarà necessario scegliere la singola chat e impostare che i messaggi scambiati scompaiano dopo un lasso di tempo stabilito. I programmatori hanno proprio inserito un’opzione tra i settaggi chiamata “Disappearing Mode“, attivata la quale qualsiasi nuova chat avrà messaggi temporanei.

Leggi anche ->WhatsApp, nuova policy: dopo il 15 maggio cambia tutto

Si potrà anche decidere, come detto sopra, quale dev’essere il tempo di permanenza dei messaggi e ovviamente la nuova funzionalità potrà essere attivata e disattivata in qualsiasi momento. Su quando la funzionalità uscirà dalla fase beta e sarà disponibile per tutti gli utenti, per il momento non ci sono date certe.