William commuove tutti, spunta l’episodio inedito con la mamma Diana

0
2571

Il Principe William ha raccontato parte della sua vita attraverso un podcast esclusivo: il ricordo della madre commuove.

Principe William da bambinoIl Principe William ha accettato di registrare un podcast per la serie Apple Music ‘Time to Walk’. Si tratta di un format nel quale personaggi di fama mondiale si raccontano attraverso la musica. Il viaggio nei ricordi, dunque, è collegato ad una particolare canzone che ha segnato una parte della loro vita. Solitamente i protagonisti di questo format partono da un ricordo dell’infanzia, per poi passare a momenti topici del loro percorso di crescita. La puntata di William di Windsor, esattamente come le altre, dura 40 minuti circa.

Il Principe ha accettato di partecipare solo ad una condizione, che il ricavato, l’ingaggio promesso, andasse a favore di un’associazione benefica che si occupa della prevenzione delle malattie mentali attraverso l’attività motoria. Un fine nobile che racconta molto di questo reale moderno, sempre più lontano dagli archetipi della monarchia e più vicino alle persone comuni.

Leggi anche ->Terence Hill, la svolta inattesa dopo l’addio a Don Matteo: cosa fa oggi e dove vive

Il Principe William condivide un ricordo dolcissimo della madre

Se la parte in cui racconta l’incontro con Taylor Swift ad un’evento musicale per beneficienza fa sorridere e capire come William sia un ragazzo semplice, i momenti del podcast che colpiscono particolarmente sono due: il ricordo iniziale legato a Lady Diana e quello finale legato a Bobby Hudges, bimbo che il Principe ha contribuito a salvare nel 2015.

Per quanto riguarda la canzone preferita dell’infanzia, William indica ‘The Best’ di Tina Turner, il brano preferito dalla madre, e racconta: “Da piccoli io e Harry andavamo in collegio. Così quando arrivava il momento in cui venivamo riaccompagnati a scuola, mamma suonava in auto ogni sorta di canzone per scacciare via la tristezza della separazione. Uno dei brani che più ricordo e che ancora oggi mi capita di cantate è The Best di Tina Turner. Mamma la cantava a squarciagola. E c’era sempre un poliziotto con noi che alla fine, tale era il coinvolgimento, intonava anche lui il ritornello”.

Leggi anche ->Ilary Blasi, dopo il Tapiro spunta la verità sulle parole di Fabrizio Corona

Verso la fine del podcast William ha raccontato la storia di Bobby Hudges. Il bimbo che nel 2015 ha contribuito a salvare mentre lavorava sulle eliambulanze. L’averlo visto in quelle condizioni lo ha colpito: “Mi sono sentito impotente, come se il mondo intero stesse sprofondando”. In verità proprio l’arrivo dei soccorsi ha permesso al piccolo di sopravvivere e di sperare un giorno in un recupero completo. Il Principe è talmente legato a quel piccolo che lo va a trovare quando può, assicurandosi che il recupero proceda per il meglio.