William e Kate si regalano un altro figlio: in arrivo il quarto royal baby, si chiamerà Filippo

0
451

I duchi di Cambridge William e Kate sono pronti a celebrare i 40 anni con l’arrivo del quarto figlio a cui daranno il nome del nonno.

La longevità della regina ha ritardato l’elezione al trono di Carlo e in questi anni si è parlato più volte della possibilità che l’erede di Elisabetta possa decidere di abdicare in favore del figlio. Tuttavia nell’ultimo periodo questa ipotesi è stata considerata improbabile. Pare che il Principe del Galles voglia in ogni caso regnare per qualche anno, anche se dovessero essere pochi, prima di cedere il passo a William e Kate.

kate e williamI duchi di Cambridge non si preoccupano più di tanto della cosa e sanno che comunque la Corona ed il popolo britannico guardano a loro come futuro della corona. Con il passare degli anni, infatti, vengono dati loro sempre maggiori incarichi di rappresentanza, ma allo stesso tempo viene lasciato loro maggiore tempo a disposizione per curare il rapporto e la famiglia.

Kate studia da regina e dai tabloid viene indicata come la perfetta sostituta di Elisabetta. Prima di prendere l’incarico, però, la duchessa ha ancora un altro desiderio da esaudire: un quarto figlio, esattamente il numero di eredi della sovrana. La Middleton non ha mai nascosto questo desiderio ed in più di un’occasione ha rivelato che lei spinge sempre e che William invece tende a frenare il suo desiderio.

William e Kate si reganalo un altro figlio per i 40 anni: in arrivo baby Filippo

Di recente, stando a quanto riportano i tabloid di Sua Maestà, William avrebbe cambiato idea riguardo ad una nuova  paternità. Il reale ha accarezzato l’idea di avere un altro maschietto per omaggiare il nonno scomparso l’anno scorso e poterlo chiamare Filippo. Il defunto sovrano, che secondo molti William ricorda soprattutto per gli eccessi di rabbia in privato, sarebbe stato fiero di un simile omaggio e il futuro re vorrebbe fargli questo regalo postumo.

Dato che la moglie è sempre stata propensa ad una simile eventualità, adesso bisognerà solo attendere che la natura faccia il suo corso. Nel frattempo William studia con il padre una restrizione dei privilegi dei reali. L’erede al trono vuole diminuire il numero di reali che godono dei privilegi esclusivi della corona, un modo per svecchiare l’immagine desueta della nobiltà, ma anche di restringere il campo di personalità influenti. A rappresentare il trono dovrebbero essere secondo lui solo gli eredi diretti, in questo caso il padre, lui ed i suoi figli. Un quarto erede, dunque, in questa prospettiva potrebbe essere utile per suddividere i compiti.