Amadeus, il programma viene sostituito: cosa succede in Rai

0
9353

Soliti Ignoti – il ritorno è prossimo alla fine: non si sa ancora quando il programma terminerà, ma si sa già che a sostituirlo sarà Techetechetè.

Per vincere il montepremi di Soliti Ignoti – il ritorno si deve essere abili investigatori; i concorrenti devono riuscire ad abbinare 8 ignoti (persone presenti in studio) alle relative identità nascoste. Come se non bastasse, poi, per ottenere il premio di 500.000,00 euro in gettoni d’oro i partecipanti devono anche capire quale tra gli ignoti è imparentato con il “parente misterioso”. Queste le regole dello show della Rai condotto da Amadeus (con uno share del 20,46%). Il programma, come tutti gli anni, si prepara a terminare: tornerà con la fine dell’estate.

Amadeus e la fine di Soliti Ignoti

Non è ancora certo quando Soliti Ignoti – il ritorno terminerà per la solita pausa estiva. Si sa già che L’Eredità (programma condotto da Flavio Insinna) saluterà i telespettatori già ad inizio giugno; altri show invece aspetteranno la fine del mese prima di finire.

Leggi anche -> Woody Allen, chi è: età, carriera, vita privata, curiosità sul celebre regista

L’unica cosa certa, per il momento, è che a sostituire Soliti Ignoti – il ritorno sarà Techetechetè. Dalle 20.35 alle 21.20, quindi, i telespettatori potranno rivivere un po’ della storia della Rai mediante un mix di spezzoni di programmi storici.

Leggi anche -> Matteo Berrettini, chi è l’ex fidanzata Lavinia Lancellotti: età, foto, social

I fan di – però, non devono disperare: il ritorno del programma (con Amadeus come conduttore) è assicurato. Il successo del programma, che ha una media del 20,4% di share, è indubbio: pare che lo show possa tornare già dalla prima o dalla seconda settimana di settembre 2021. Il format potrebbe essere quello di sempre (ovvero con concorrenti non famosi) o restare simile a quello inaugurato lo scorso dicembre (quando anche vip italiani hanno iniziato a partecipare). Ovviamente in questo caso il montepremi vinto verrebbe interamente devoluto in beneficienza.