Amadeus, quanto guadagna il conduttore per Sanremo: spunta la verità

0
1069

Amadeus si appresta a condurre la terza edizione consecutiva del Festival di Sanremo, quanto guadagna il conduttore per la kermesse?

Ci troviamo a poche ore dall’inizio dell’edizione 2022 di Sanremo, quella successiva all’edizione più complessa della storia, in cui non c’era il pubblico in sale ed in cui tutti i regolamenti covid da rispettare hanno reso più macchinoso e meccanico il tutto. Verrebbe da dire che dopo quella difficile situazione, quest’anno per Amadeus sarà tutto più semplice, c’è però da considerare che lo scorso anno, proprio l’emergenza Covid ha reso il Festival uno spettacolo seguitissimo dal pubblico italiano.

amadeusC’è anche da considerare che questa sarà la prima edizione che il conduttore porterà avanti senza il supporto costante dell’amico Fiorello. Il comico siciliano non ha accettato di fargli da spalla per tutto il percorso e probabilmente parteciperà come ospite d’onore ad una o più puntate. L’ospite fisso sarà quest’anno un altro comico: Checco Zalone.

Come ogni anno, arrivati al debutto del Festival della musica italiana, tra gli argomenti più dibattuti c’è quello riguardante i compensi, il cachet, che la Rai ha concesso sia al direttore artistico, sia alle vallette o ospiti femminili, sia a tutti gli altri che avranno un ruolo di conduzione o commento della kermesse.

Leggi anche ->Romina Power, il gravissimo lutto improvviso la sconvolge: “Non ci riesco”

Festival di Sanremo, quanto guadagna il direttore artistico Amadeus

Come ogni anno si discute di quale sia il costo complessivo dell’evento musicale e televisivo dell’anno. Che lo si ami o meno, il Festival di Sanremo rimane l’evento principe della stagione televisiva della Rai e della televisione italiana in generale. Appare dunque normale che ci sia chi si chiede quanto costi alla televisione di Stato questo evento. Come ogni anno, tuttavia, non vi è stata una comunicazione ufficiale dei singoli budget. Sappiamo da fonti di stampa che Amadeus avrebbe ricevuto per questa edizione un budget di 16 milioni di euro per organizzare il festival.

Qual è il suo compenso per fare da direttore artistico e conduttore del Festival? Anche in questo caso non si conoscono le cifre precise, ma si pensa che il suo compenso possa aggirarsi tra i 500 ed il 600 mila euro. Sappiamo ad esempio che Claudio Baglioni nel 2019 ha percepito 585mila euro per lo stesso ruolo. La cifra non dovrebbe discostarsi di tropo, come successo anche per i predecessori negli anni precedenti.

Leggi anche ->Giovanna Civitillo confessa, da quando sta con Amadeus: “La fine”

Un’altra delle principali curiosità, lato economico, riguarda il cachet concesso all’ospite fisso di questa edizione: Checco Zalone. Sappiamo che il comico non si concede facilmente e che in altre occasioni ha detto di no alla proposta di partecipare al Festival, come nel 2016 ad esempio. A convincerlo sarà stata la leadership di Amadeus, ma anche la proposta economica avanzata. Purtroppo, però, non sappiamo di che cifra si tratti. Con ogni probabilità sarà inferiore e non di poco rispetto a quella di Amadeus.