Amanda Knox scoppia il caos: “L’accusa d’omicidio? La cosa migliore della vita”

Gaia Zorzi litiga duramente con Amanda Knox su Twitter, dopo che la giovane americana ironizza sulla sua esperienza in Italia.

Da diverso tempo, ormai, Amanda Knox è stata scagionata dall’accusa di omicidio nel caso di cronaca nera riguardante Meredith Kercher. Un’esperienza che ha segnato duramente la vita della giovane americana, la quale si è sempre professata innocente ed oggi lotta affinché cose simili non capitino ad altre persone. Il suo modo di parlare della vicenda, tuttavia, ha sempre creato spaccature sui social e tra l’opinione pubblica, con una parte degli utenti che ritengono irrispettoso il suo modo di ricordare quanto accaduto.

Tra chi ritiene che il suo approccio sia errato c’è anche Gaia Zorzi, sorella di Tommaso (fresco vincitore del GF Vip), che nelle scorse ore si è scontrata a muso duro con Amanda proprio per via di un commento che ha trovato fuori luogo. A far partire la rabbia di Gaia è stata la frase della Knox sulla sua esperienza nel nostro Paese: “Indimenticabile vacanza studio in Italia”. Un modo per passare oltre, manche un modo per esorcizzare il periodo più complicato della sua vita.

Leggi anche ->Simona Ventura furiosa, il duro messaggio: “Vi dovete vergognare”

Gaia Zorzi, lite su Twitter con Amanda Knox

Appena letta quella frase Gaia non ha resistito e l’ha attaccata: “Ogni anno twitti sempre la stessa me*** cercando di fare la simpatica (e non dimentichiamo che hai scritto un libro, pubblicato un podcast ed un documentario), triste notare come il punto più alto della tua vita sia stato letteralmente essere accusata di omicidio”. Amanda ha risposto in modo pacato, facendo notare che su Twitter scrive di molto altro e che magari lei leggeva solo quello che diventava virale.

Leggi anche ->Amadeus, il messaggio dalle vacanze in montagna insieme alla moglie

Una risposta che ha fatto accendere ancora di più la piccola Zorzi: “Penso che ogni anno senti la necessità di scrivere queste ‘battute’ affinché le persone non dimentichino chi sei, come tutti abbiamo fatto con Raffaele Sollecito“. Amanda non raccoglie la provocazione, ma le risponde che dovrebbe imparare ad avere un punto di vista differente: “Dev’essere terribile essere così pieni di risentimento e rabbia per una persona che non hai mai incontrato. Spero che un giorno tu possa sviluppare compassione ed empatia”.

A quel punto Gaia ha cercato di fare capire che il suo intervento non è legato al singolo tweet, ma ad un comportamento che Amanda ha tenuto per un certo lasso di tempo e che le farebbe piacere che non continuasse ad avere. Tuttavia la Knox non arretra e sostiene di non aver fatto nulla di male: “Difendo la mia battuta, non era antipatica. E il tuo tentativo di mettermi in croce per aver cercato di sdrammatizzare l’evento più traumatico della mia vita è crudele”.

 

Impostazioni privacy