Amici 21, le dure parole di Zerbi per LDA: “Non sai cosa sia il rispetto”

0
3857

Ad Amici 21 sembra che Zerbi ne abbia avuto abbastanza dell’atteggiamento del Sio allievo LDA nella scuola: “Non sai cosa sia il rispetto”.

amici 21 LDA

Nel corso dell’ultima puntata di Amici, la produzione si è lamentata ancora una volta delle condizioni in cui gli studenti lasciano le proprie camere nella casetta. In particolare, le stanze di LDA, Alex, Albe, Mattia, Christian e Dario sembrano essere quelle più in disordine: per questo gli insegnanti hanno deciso di ‘cambiare registro’, dato che le regole date all’inizio del programma non sono state seguite.

Leggi anche -> Amici 21, Sissi fa venire la pelle d’oca: Christian De Sica sconvolto

Maria De Filippi ha già ‘sgridato’ duramente gli studenti, mostrando loro quello che potrebbe essere un nuovo concorrente di Amici. “Finita la puntata, ci sono stati i casting. Mi sono fermata a vederli e ho visto un ragazzo, Federico” ha annunciato la conduttrice. Federico, ha spiegato, fa il postino ed è appassionato di musica: vedendolo LDA, Alex, Albe, Mattia, Christian e Dario dovrebbero capire quanta fortuna hanno avuto a poter seguire il loro sogno entrando nel programma.

Amici 21, Zarbi deluso da LDA: “Mi sento umiliato”

Dopo aver detto ad LDA che per punizione dovrà pulire da solo tutta la casa per una settimana, Zerbi ha preso da parte il suo allievo per fargli un discorso più serio. “Mi fa sentire umiliato” ha spiegato, “e se mi sento umiliato io non so tu come dovresti sentirti. Non stai rispettando perché te ne freghi, non ti rendi conto e non sai il rispetto di te stesso e degli altri quanto sia importante”.

Leggi anche -> Amici, Francesca Tocca in lacrime: il dramma del passato

LDA si è subito scusato per il suo atteggiamento: nonostante tutto, però, ha provato a giustificarsi. Secondo lui, infatti, gran parte del disordine non è colpa sua. “Mi dispiace perché il caos della camera arancione, non sono cose mie…” ha spiegato il giovane cantante. “A queste persone l’ho detto più volte. Le valigie, sì, sono mie [e sono in disordine] perché non so dove metterle…”.

amici 21 LDA