Amici, lite violenta tra Raimondo Todaro e Alessandra Celentano

5
230

Nell’ultima puntata di Amici, lo scontro tra Raimondo Todaro e Alessandra Celentano si è fatto decisamente acceso.

Amici scontro Todaro CelentanoTutti coloro che seguono Amici da qualche anno sapevano già da principio che la convivenza tra Raimondo Todaro e Alessandra Celentano non sarebbe stata semplice e che sarebbe giunto il momento in cui i due insegnanti si sarebbero scontrati in maniera dura. L’insegnante di danza, infatti, ha un carattere molto forte e tende a premiare solo quei ballerini che hanno delle basi forti di classico. Tutti gli altri generi per lei praticamente non esistono, ed ogni volta che c’è una ballerina che fa qualcosa di differente, la Celentano la prende di mira.

Nella puntata andata in onda ieri pomeriggio, tutto era cominciato con un fuori programma esilarante. Raimondo Todaro ha infatti invitato la Celentano a fare un duetto di latino-americano dicendo: “Mi voglio strusciare con la Celentano. Vieni che ti faccio sentire il latino!”. In un primo momento lei è sembrata restia ed ha rifiutato, ma dopo un po’ di insistenza si è prestata al gioco.

Scesa in pista ha abbracciato il tono della sfida ed ha detto ironicamente: “Mo mi struscio, vieni qua”, frase che ha scatenato l’ilarità di tutti i presenti. Il balletto ha fatto divertire tutti e mostrato come la Celentano sappia adattarsi anche ad uno stile che non è il suo. Finito quel momento di spensieratezza, però, c’è stato un violento scontro proprio tra i due insegnanti di danza.

Leggi anche ->Il Paradiso delle Signore, la rivelazione su Tina e Vittorio: Neva Leoni confessa tutto

Amici: scontro violento tra Todaro e Celentano

Motivo dello scontro è stata l’esibizione di Carola. La brava ballerina nella scuderia della Celentano si è esibita in una coreografia di Latino-americano, al termine della quale Alessandra Celentano l’ha esaltata, sottolineando come la sua ballerina fosse in grado di fare praticamente tutto. Quella frase ha fatto infuriare Raimondo, il quale le ha contestato il fatto che la coreografia fosse realmente un passo di latino-americano:

“Far passare che Carola ha fatto un compito di latino… Questo non è latino. […] Questo non è latin show, questo è traslochi. C’erano due passi di latino e in uno era fuori tempo. Non mi devi venire a dire che questo è latin show. Non ti devi permettere proprio, io non mi metto a parlare del Don Chisciotte. Vuoi far passare che oggi Carola è uscita dal suo contesto e ha fatto latino? No. Carola oggi ha fatto traslochi”.

Secondo Todaro la collega ha cercato di far passare il messaggio che la sua ballerina era capace di essere versatile, ingannando il pubblico con una coreografia che tecnicamente non aveva nulla di complicato né nulla del Latino-americano: “Tu devi avere l’umiltà di capire che ogni tanto la fai fuori dal vasetto. Devi avere umiltà. Io non parlo di cose tecniche e del Don Chisciotte. Vuoi far passare il messaggio che i tuoi allievi fanno anche altro. Questo non è altro, questo non è niente. Siccome è il mio mestiere io lo dico ad alta voce”.

Leggi anche ->Love is in the Air, Selin è incinta? Tutta la verità sulle prossime puntate

La Celentano si è infuriata, non tanto per la critica alla coreografia, quanto per il fatto che Todaro le stesse dicendo che aveva imbrogliato: “Non lo accetto. Tu non ti devi permettere. Io sono onesta e corretta. No Maria, no no. Io queste cose non le permetto. Che lui dica che non sono onesta, no. Non mi interessa”.

5 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here