Anna Tatangelo a ruota libera: “Gigi D’Alessio? Se tornassi indietro…”

1
682

Anna Tatangelo rompe il silenzio sul suo passato, e in particolare sulla fine della relazione con Gigi D’Alessio: “Non condanno nulla”. 

E’ ormai passato più di un anno da quando, nel marzo del 2010, Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio hanno annunciato la loro separazione. Da allora né lei né lui si sono mai sbottonati sulla loro vita privata e sulla fine della love story che li legava. Adesso, però, la cantante di Sora ha finalmente rotto il silenzio intervenendo come ospite nel programma di Francesca Fialdini Da noi… a ruota libera.

Il bilancio della vita privata di Anna Tatangelo

“Sto per dire una cosa forte – ha confessato Anna Tatangelo -, credo che la mia vita privata abbia messo in discussione la mia vita artistica ma non la condanno, alla fine ci sta se tornassi indietro farei tutto quello che ho fatto con le persone con cui l’ho fatto, altrimenti non avrei mio figlio”.

Leggi anche –> Anna Tatangelo, nuovo figlio in arrivo? La confessione della cantante

Nel corso dell’intervista Anna Tatangelo ha poi parlato della sua carriera, iniziata da giovanissima, a neppure 15 anni, con la sua vittoria la Festival di Sanremo con il brano Doppiamente fragili. Ed a proposito di Sanremo, a Francesca Fialdini la cantante ha rivelato un retroscena sull’edizione 2011, quando gareggiò con il brano Bastardo: “Con Luca Tommassini pensavamo di omaggiare i grandi artisti a partire da Anna Oxa, dopo la mia esibizione invece mi chiamarono mille persone della Rai per dirmi e no questa cosa non va bene, non si fa ecc”.

Leggi anche –> Anna Tatangelo, mai vista così: “Tu non hai capito chi sono”

“Quest’anno – ha aggiunto Anna Tatangelo riferendosi sempre a Sanremo – ho visto Achille Lauro.. quindi dico vedi, bravo Lauro che insiste e persiste finalmente c’è la libertà di espressione.” Francesca Fialdini ha poi scherzato con la sua ospite rimarcando ironica: “Sei troppo bella, per non sfigurare ho chiesto al regista di fare delle inquadrature larghissime!”. E giù applausi.

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here