Aurora Ramazzotti senza filtri confessa: “Sta morendo dalla voglia”

0
810

Aurora Ramazzotti appare senza filtri su Instagram e si mette a nudo come mai aveva fatto prima. Tutti i fan vedendola così sono rimasti letteralmente senza parole. 

Aurora Ramazzotti

La figlia di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti non ha mai nascosto la sua più vera essenza e spesso è apparsa sui social così com’è davvero, senza alcun filtro. Anche stavolta ciò che abbiamo visto nelle sue stories rappresenta l’esempio di come abbia deciso di gestire la propria immagine all’insegna della più totale trasparenza.

Aurora Ramazzotti, la confessione senza filtri

La Ramazzotti ha pubblicato alcune stories che la vedono protagonista in una sessione di trucco e parrucco e poi nella seguente fase di strucco. In uno di questi brevi video la conduttrice figlia d’arte appare senza filtri e trucco. Come se questo non bastasse realizza anche uno zoom sul proprio volto e inquadra così un brufolo che sta per spuntarle sul viso. Il commento è altamente ironico e da applausi: “Grazie al brufolo che sta morendo dalla voglia di uscire, ma ha avuto la decenza di non farlo oggi”.

Anche in passato Aurora non ha mai nascosto i propri cosiddetti “difetti” quelli che tutte le persone hanno, ma che molte influencer nascondono attraverso filtri di qualsiasi tipo. La sua scelta è decisamente più apprezzabile e la rende ancora più genuina e simpatica a tutti.

Aurora Ramazzotti, il periodo difficile in famiglia

Leggi anche –> Antonella Clerici, il ricordo commuove tutti: “Amici di sempre, amici persi…”

In questi giorni si parla molto di Aurora Ramazzotti anche e soprattutto per l’addio appena avvenuto tra la mamma Michelle e il compagno Tomaso Trussardi.

Leggi anche –> Samanta Togni, l’addio improvviso che sconvolge il pubblico: cosa è successo

La situazione ha lasciato tutti senza parole dato che Michelle e Tomaso coi loro figli insieme anche ad Aurora sembravano proprio la classica famiglia (allargata) felice. Invece qualcosa purtroppo si è rotto e la situazione esplosa fino al suo epilogo.

Tomaso Trussardi