Belen, il dramma torna dal passato: “Avevo giurato di non parlarne più”

0
2311

Belen Rodriguez si è trovata costretta a riportare alla memoria un evento spiacevole e drammatico del suo passato: di cosa si tratta.

Belen Rodriguez è da anni ormai una celebrità non solo del piccolo schermo, ma anche e soprattutto dei social. La showgirl argentina è stata una delle prime personalità del mondo dello spettacolo a cogliere le potenzialità del nuovo medium ed oggi il suo profilo Instagram conta oltre 10 milioni di follower. In Italia solo Chiara Ferragni ha un seguito maggiore e sono comunque pochissime le celebrità che possono contare su un simile bacino d’utenza.

BelenSi può dire dunque che Belu abbia potuto apprezzare gli effetti benefici del web su una carriera nel mondo dello spettacolo. Tuttavia proprio l’argentina è una delle prime showgirl ad aver subito uno dei principali aspetti negativi del web: il revenge porn. Ormai diversi anni fa, infatti, uno dei suoi primi fidanzati ha messo in rete un video porno amatoriale che la riguardava. Il video è diventato virale, permettendo a milioni di persone di vedere un momento molto intimo della sua vita privata. Un dramma di cui Belen preferisce non parlare e di cui ha parlato ieri sera, nella sua prima puntata da conduttrice de Le Iene.

Leggi anche ->Belen Rodriguez irriconoscibile, cosa ha fatto al volto? Scoppiano le polemiche

Belen Rodriguez, il dramma del video porno amatoriale: “Avevo promesso di non parlarne mai più”

Sebbene per lei si tratti di un’esperienza dolorosa, l’epoca in cui viviamo impone di sensibilizzare le persone, specialmente i più giovani, sulle conseguenze che può comportare la diffusione di simili contenuti per le ragazze che ne sono vittime. Ieri sera una coraggiosa ragazza, Diana Di Meo, ha accettato di portare la propria testimonianza a Le Iene, in parte per fare capire a tutte quelle ragazze che sono vittime di simili molestie, che non c’è nulla di cui si debbano vergognare e che devono denunciare gli autori. In parte per portare la propria testimonianza e illustrare le conseguenze che ha avuto lo scoprire che un suo video porno era stato visto da tutti quelli che conosceva.

L’intervista si apre con Belen che dice al pubblico: “Avevo giurato che non avrei mai più parlato di questo argomento ma purtroppo mi tocca”. Dopo aver chiesto all’ospite di spiegare cosa era successo, chi era l’autore della diffusione del video, come l’aveva scoperto e perché, secondo lei, il ragazzo aveva fatto una cosa del genere, Belen le ha chiesto come ha reagito e Diana spiega: “All’inizio non credevo di essere io, quando gli amici mi hanno spiegato che ero proprio io, ho realizzato. Ho spento il telefono, disattivato tutte le notifiche e mi sono chiusa in casa”.

Leggi anche ->Jasmine Carrisi fa impazzire i fan, “Non guardate lì…”: Al Bano è sconvolto

Belen le chiede se pensa che i colpevoli verranno puniti e la ragazza si mostra fiduciosa, spiegando che la polizia postale sta lavorando bene e che ritiene che tutti i colpevoli pagheranno.  A questo punto le chiede se qualcuno ha pensato che lei in realtà lo avesse fatto apposta e Diana ammette che tanti le hanno detto che pensavano si trattasse di una strategia per aumentare la visibilità del suo profilo. Ovviamente la giovane ammette candidamente che non aveva mai pensato che aumentassero così e di certo non avrebbe voluto.

A quel punto Belen le confida la sua di esperienza, raccontandole di come nel suo caso fosse stato il giudice a chiedere: “Come faccio a sapere che non sei stata tu a caricarlo?”, una domanda che ovviamente le ha fatto male e le ha fatto capire quanto fosse ancora arretrata da questo punto di vista la società. A fine intervista la conduttrice si è alzata ed ha abbracciato Giada, un momento veramente emozionante.