Can Yaman, la verità sulla relazione con Diletta Leotta: il segreto dell’attore

1
187

Continua la relazione tra Can Yaman e Diletta Leotta, nelle ultime ore sono emerse però una talpa ha fatto emergere un segreto.

Da sei mesi a questa parte Can Yaman e Diletta Leotta sono la coppia più discussa e paparazzata d’Italia. Tra l’attore turco e la conduttrice di Dazn sembra che le cose vadano meravigliosamente e che presto questa relazione potrebbe evolversi in matrimonio. A lasciarsi sfuggire la clamorosa novità è stato il padre dell’attore, il quale ha svelato che i due si sono scambiati l’anello di fidanzamento e che presto convoleranno a nozze. La data non è ancora decisa, ma il genitore spera che questo passo possa essere compiuto presto.

Tuttavia le voci sulla relazione non cessano. Il motivo di tanta diffidenza è l’assenza di momenti di vera passione pubblica tra i due innamorati. Qualche settimana fa sono emerse le prime foto al mare di Diletta e Can, i due si guardano con sguardo languido, si abbracciano, sorridono, ma quel bacio appassionato che metterebbe la parola fine ai dubbi su questo rapporto.

Leggi anche ->Tina Cipollari sparita nel nulla, il silenzio fa preoccupare tutti

Can Yaman non si lascia andare in pubblico per pudore?

A cercare di risolvere il mistero ci ha pensato il settimanale ‘Nuovo‘. Sulle pagine del rotocalco viene riportata la testimonianza di un presunto amico dell’attore, il quale rivela che Can non si lascia andare in pubblico per via dell’opinione del popolo turco. Non essendo sposati ed essendo la popolazione turca per maggioranza musulmana, delle foto troppo passionali potrebbero generare scandalo e questo è ciò che lui vorrebbe evitare. Tale posizione sarebbe avvalorata dalla reazione che Can ha avuto qualche giorno fa ad Istanbul, quando notati i paparazzi si è infuriato per l’intromissione nella cena con Diletta e ha strattonato la fidanzata per spingerla a lasciare velocemente quel luogo.

Questo spiegherebbe il perché dell’assenza di foto più passionali, ma il settimanale per avere conferma ha chiesto all’esperta di Turchia Marta Ottaviani. La giornalista ha confermato solo in parte il pudore turco, rivelando come da quelle parti il gossip sia qualcosa di molto diffuso e apprezzato: “In realtà si tratta di un popolo estremamente legato all’apparenza, a tutto ciò che è glamour. Certo, forse con l’onda conservatrice di Erdogan le pagine di gossip sono un po’ diminuite, ma i turchi amano tutto ciò che finisce sulle copertine patinate”.

Leggi anche ->Al Bano rompe il silenzio su Romina e Loredana Lecciso: “Tutta la verità”

Dopo questa considerazione, dunque, la giornalista esprime un parere sull’attore e sul suo comportamento: “Can Yaman è probabilmente un uomo riservato, che non ama mostrare il suo lato più privato. Ma vi assicuro che in questi anni vissuti in Turchia di foto di personaggi noti in atteggiamenti molto affettuosi ne ho viste a decine”. Infine aggiunge: “Di certo avere una fidanzata italiana fa gioco a Yaman”, quindi spiega: “L’Italia è considerata la patria del bel vivere, delle belle donne, di quelli che si vestono e mangiano bene”.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here