Carlo Conti, la confessione più intima: tutti commossi per lui

0
3724

Carlo Conti è non solo il conduttore brillante e di successo che tutti conoscono, ma anche un uomo realizzato grazie alla sua splendida famiglia. Ecco il segreto.   

carlo conti

Carlo Conti è al settimo cielo. Il lavoro va a gonfie vele e, soprattutto, la sua famiglia è un’inesauribile fonte di felicità ed energia positiva. La moglie Francesca Vaccaro l’ha reso padre di Matteo, e con loro si appresta a trascorrere un Natale da favola. Ma non è sempre stato così.

La felicità ritrovata di Carlo Conti

Come molti di voi già sapranno, Carlo Conti non ha praticamente conosciuto suo padre, stroncato da un tumore quando lui aveva solo pochi mesi di vita, e anche sua madre è scomparsa ormai parecchi anni fa. Per lui le festività natalizie sono sempre state sinonimo di tristezza e malinconia… fino appunto all’incontro con la donna che gli ha cambiato la vita.

Leggi anche –> Carlo Conti “mostra” il figlio per la prima volta: rimangono tutti senza parole 

Leggi anche –> Tale e Quale Show, Carlo Conti in lacrime: “Io non c’ero quando è successo” 

A colloquio con il magazine NuovoTv Carlo Conti spiega che grazie alla famiglia che ha costruito si è come riaccesa una luce, quella delle feste, che lui credeva spenta per sempre. Il mattatore del piccolo schermo ha un solo rammarico quello di non essere diventato genitore più giovane. Ecco perché si sente di rivolgere un consiglio spassionato alle coppie che esitano a mettere al mondo un figlio, rimandando la scelta per i motivi più disparati: “Fatelo prima possibile!”.

Di recete lo stesso Carlo Conti aveva fatto una sorta di mea culpa parlando di sua moglie: “Prima di conoscerla ero malato di Dongiovannite, ma quando l’ho conosciuta l’insopprimibile desiderio di amare più donne possibile si è trasformato nell’aspirazione ad amarne una sola. Possibilmente per sempre”. Il sogno a quanto pare si è realizzato.