Caterina Balivo, l’annuncio coinvolge i suoi figli e tutti i genitori

3
666

Caterina Balivo si sta concedendo una vacanza romantica con il marito: il suo pensiero però rimane ai figli accuditi dai nonni.

La vita di coppia cambia radicalmente quando si hanno dei figli, perché la priorità di ogni genitore è quella di dare il massimo supporto ai bambini e ogni impegno va in secondo piano per far sì che tutto sia perfetto per loro. Insomma la vita da genitori è decisamente diversa rispetto a quella che si conduce quando si è una coppia e capita a volte di dover rinunciare ad un pizzico di intimità e complicità.

Quando possibile, dunque, è necessario concedersi uno stacco, una vacanza in cui tornare a sentirsi semplicemente una coppia e riscoprire quel rapporto che può essere seppellito dalle incombenze genitoriali. In questi casi i nonni sono una risorsa preziosa, in quanto possono dare una grossa mano ai genitori, accudire i bambini e permettere dunque quella riscoperta della complicità di cui sopra.

Leggi anche ->Lino Guanciale, il commovente addio: “Ultimo giorno di un grande viaggio”

Caterina Balivo lascia i bimbi a casa per una vacanza romantica con il marito

Curare il rapporto con il marito (o moglie) è necessario per far sì che la coppia non scoppi e Caterina Balivo, madre affettuosa e presente, ne è consapevole. In questa afosa estate 2021, la conduttrice Rai ha quindi deciso di concedersi qualche giorno di relax da sola con il marito. Per farlo ha lasciato i suoi bambini ai nonni e la cosa, nonostante ne sentano entrambi il bisogno, non la lascia del tutto tranquilla.

Leggi anche ->Una Vita, nuove puntate: terribili segreti e una strana prima notte di nozze

Sull’apprensione genitoriale Caterina ci ha scherzato nell’ultimo post Instagram, scrivendo un messaggio di arrivederci ai figli che è ad uso e consumo della fan base: “Cari bambini mamma e papà vi salutano per un paio di giorni. Speriamo che i nonni non vi diano troppe caramelle e tablet”. Una “preoccupazione” che molte delle sue follower capiscono bene, come l’utente che le risponde: “Da nonni, rispetto a quando si è genitori, si diventa più indulgenti coi propri nipoti. Tu, Caterina, chiudi un occhio se i tuoi figli venissero viziati un po’ per un paio di giorni. Qualche sì in più non farà di certo male”.

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here