Cecchi Paone sconvolto: “Fermatelo prima che sia troppo tardi”

2
425

Secondo alcune indiscrezioni un discutibilissimo personaggio mira a entrare nella Casa del Grande Fratello Vip. Alessandro Cecchi Paone lancia l’allarme. 

Ormai si fa fatica a star dietro alle continue evoluzioni (si fa per dire) di Rodrigo Alves. Il 38enne noto in tutto il mondo come il Ken Umano si è sottoposto a un ennesimo intervento di chirurgia estetica per assumere le sembianze – udite udite – di Barbie. E sbaglia chi pensa che il fenomeno sia “esotico” e non ci riguardi da vicino, visto che il personaggio, secondo alcune indiscrezioni, mira a entrare nella Casa del Grande Fratello Vip.

L’ennesima trasformazione del Ken Umano

A segnalare il caso è un lettore del magazine Nuovo, tal Rino da Cremona, in una lettera indirizzata alla seguitissima rubrica di Alessandro Cecchi Paone. Premesso di non avere nulla contro la chirurgia estetica, il signore si dice perplesso da certe operazioni che trasformano i connotati di un essere umano, e non nasconde la sua preoccupazione per un eventuale ingresso di Alves nella Casa del Grande Fratello Vip. La speranza del lettore è che la tv non gli dia spazio, visto il rischio che il personaggio veicoli solo messaggi sbagliati e pericolosi.

Leggi anche –> Vite al limite, la storia di Kenae: quanto pesava e com’è diventata

Leggi anche –> Italia’s Got Talent, tragico lutto: morto Mattia, il ballerino 15enne

La risposta di Alessandro Cecchi Paone è come sempre stringata ma efficace. Secondo il noto giornalista e divulgatore, che ha incontrato il “povero Alves” in varie occasioni nei programmi di Barbara D’Urso, Il Ken Umano-Barbie dovrebbe innanzitutto preoccuparsi per i gravi pericoli cui sottopone il suo corpo quindi e la sua salute.

La vera questione, secondo Cecchi Paone, sta in un problema non risolto di identità di genere. Di qui il suo auspicio: che nessun chirurgo plastico assecondi più le strampalate richieste di Alves, e che di lui si occupi finalmente un bravo psichiatra, fermandolo prima che sia troppo tardi.

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here