Cesare Bocci, il confronto con Alberto Angela finisce male

3
218

Cesare Bocci in versione divulgatore ad Alessandro Cecchi Paone non va proprio giù: ecco quanto scrive il giornalista nella sua rubrica su Nuovo

Sul magazine NuovoTv si parla ancora di Cesare Bocci. “So che gli ascolti non mi danno ragione – scrive Ginevra da Milano nella rubrica a cura di Alessandro Cecchi Paone – ma vorrei dire che Viaggio nella grande bellezza, il programma di divulgazione condotto da Cesare Bocci fino a qualche giorno fa su Canale 5, era davvero bellissimo. L’ho seguito tutto, dalla prima fino all’ultima puntata, e ho imparato molte cose che non sapevo sulla storia e la cultura della nostra bella Italia”.

Il confronto tra Cesare Bocci e Alberto Angela

Di più: la lettrice si dice convinta “che in questo ruolo Bocci sia bravo quasi quanto Alberto Angela”, dunque “spero che Mediaset non si faccia scoraggiare dai risultati di share e che produca una nuova edizione del programma”. Che ne pensa Alessandro Cecchi Paone?

Leggi anche –> Il Commissario Montalbano, l’annuncio di Cesare Bocci getta tutti nello sconforto

Il giornalista, si sa, è uno che non le manda a dire. “Bisogna sempre festeggiare quando anche la televisione commerciale torna a posizionare in prima serata un prodotto culturale di alta qualità”, premette Cecchi Paone. “Bisogna festeggiare anche se Viaggio nella grande bellezza non dà risultati come quelli dei programmi di Alberto Angela, che li raggiunge perché si capisce che sa di che cosa parla e perché ha creato un legame di abitudine e fiducia col pubblico da molti anni ormai”.

Leggi anche –> Ulisse, l’ospite speciale di Alberto Angela nella puntata del 3 giugno: che emozione

Insomma, secondo Cecchi Paone il confronto tra i due volti tv è vinto su tutta la linea dal figlio del mitico Piero Angela. “Per definizione – conclude – un attore (come Cesare Bocci) impara a memoria e recita le battute, anche bene, ma un grande divulgatore come Alberto Angela si è costruito nel tempo un patrimonio di credibilità”. A ciascuno il suo…

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here