Charlene di Monaco, spunta la maledizione che l’ha colpita: tutti senza parole

28
7915

I problemi di salute e l’infelicità di Charlene di Monaco sono solo l’ultimo esempio della maledizione in amore della famiglia Grimaldi.

Da tanto, troppo tempo, si parla dei problemi di salute di Charlene di Monaco e della presunta crisi coniugale che la famiglia Grimaldi starebbe celando. A dire il vero ci sono pochi dubbi sul fatto che la lontananza dalla Rocca della principessa sia legata a problemi di salute. Tuttavia è noto anche come l’ex nuotatrice sudafricana non si sia mai ambientata del tutto al ruolo né alla vita che fa a corte.

Dopo mesi di pettegolezzi, voci infondate, ricostruzioni fantasiose e presunte rivelazioni, alla leggenda non poteva mancare un pizzico di magia ed esoterismo, dettaglio che è stato aggiunto in estate dalla rivista spagnola ‘Vanidades‘ e che è stato riportato in questi giorni in Italia da ‘Amica’. La storia, come tutte le leggende in cui si parla di una maledizione, ha in effetti un certo charme e induce curiosità in chi la legge, dunque ve la raccontiamo.

Leggi anche ->Romina Carrisi, spunta verità sulla storia con Emanuel Caserio: la reazione di Romina Power

La maledizione di casa Grimaldi ha colpito anche Charlene?

Che i componenti della famiglia Grimaldi non siano particolarmente fortunati in amore lo si evince dalla cronache rosa degli ultimi decenni. Si parte dalla tragica fine di Grace Kelly, l’attrice che sposò Ranieri II e che diede alla luce Alberto, Carolina e Stephanie. Pare che l’attrice, abituata alle feste e alla vita di Hollywood, cominciò a sviluppare una profonda tristezza a corte, acuita dal diniego del marito al ritorno sul set. La principessa triste morì nel 1982 in un incidente d’auto.

Le figlie non hanno avuto maggiore fortuna: Carolina è stata prima presa in giro dal playboy Philippe Junot, ha perso l’amore della vita Stefano Casiraghi in un tragico incidente e in questi giorni affronta un matrimonio infelice con Ernst di Hannover. Stephanie, invece, ha vissuto storie d’amore passionali culminate tre volte con un divorzio. Non più fortuna ha avuto la nipote Charlotte, la quale a soli 35 anni ha già vissuto un divorzio e pare che non se la passi bene nemmeno con l’attuale marito.

Ma i problemi sentimentali della famiglia Grimaldi precedono Grace Kelly: Alberto I di Monaco ha sposato nel 1869 la nipote di Napoleone III, Lady Mary Victoria. All’epoca la ragazza aveva solo 19 anni e l’anno successivo diede alla luce Luigi II. Dopo qualche tempo, stanca delle poche attenzioni che le dava il marito è scappata. Il matrimonio fu annullato nel 1880. Nemmeno Luigi se la passò bene, visto che ebbe una figlia da una relazione fugace da giovane, ma poi non trovò moglie fino ai 76 anni. Sposò un’attrice, la quale non gli diede mai un erede, costringendolo ad adottare la figlia illegittima Charlotte.

Leggi anche ->Amici, Carola crolla dopo le critiche della Celentano: il duro attacco

Stando a quanto raccontato dalla rivista ispanica ‘Vanidades’, la sfortuna in amore dei Grimaldi potrebbe essere legata ad un’antica maledizione che risale addirittura al medioevo. Si narra che Ranieri I (vissuto tra il XIII e XIV secolo) si invaghì perdutamente di una giovane e che decise di rapirla per costringerla a diventare sua moglie. La giovane s’infuriò così tanto da scagliare un’anatema contro la famiglia, con il quale augurava ai Grimaldi di non trovare mai la piena felicità in amore. Che sia dunque frutto della maledizione il duro periodo che sta affrontando Charlene?

28 COMMENTS

  1. I think that is one of the most important info for
    me. And i am glad reading your article. However should commentary on some normal things, The
    site taste is perfect, the articles is really excellent : D.
    Excellent process, cheers

  2. Good day I am so grateful I found your blog page, I really found you by mistake, while I was
    searching on Bing for something else, Regardless I am here now and would just like to
    say thanks for a incredible post and a all round exciting blog (I also
    love the theme/design), I don’t have time to read through it all at the minute but I
    have book-marked it and also added in your RSS
    feeds, so when I have time I will be back to read a lot more,
    Please do keep up the excellent job.

  3. Somebody essentially help to make seriously articles I would state. This is the very first time I frequented your web page and thus far? I amazed with the research you made to make this particular publish extraordinary. Great job!

  4. wonderful post, very informative. I wonder why the opposite specialists of
    this sector do not realize this. You should continue your writing.
    I’m confident, you’ve a great readers’ base already!

  5. Does your blog have a contact page? I’m having a tough time locating it but, I’d like to shoot you an e-mail. I’ve got some creative ideas for your blog you might be interested in hearing. Either way, great site and I look forward to seeing it grow over time.

  6. Hi, just required you to know I he added your site to my Google bookmarks due to your layout. But seriously, I believe your internet site has 1 in the freshest theme I??ve came across. It extremely helps make reading your blog significantly easier.

  7. My partner and I stumbled over here by a different web address and thought I might as well check things out. I like what I see so now i’m following you. Look forward to looking at your web page for a second time.

  8. I’ve been browsing online more than three hours today, but I never discovered any attention-grabbing article like yours. It is beautiful value sufficient for me. In my opinion, if all webmasters and bloggers made excellent content as you did, the net might be a lot more helpful than ever before. “I think that maybe if women and children were in charge we would get somewhere.” by James Grover Thurber.

  9. I’ve been browsing on-line greater than 3 hours today, yet I never found any attention-grabbing article like yours. It?¦s beautiful price sufficient for me. In my view, if all webmasters and bloggers made good content as you probably did, the web can be a lot more helpful than ever before.

  10. Superb blog you have here but I was curious if you knew of any forums that cover the same topics discussed in this article? I’d really like to be a part of online community where I can get feedback from other knowledgeable people that share the same interest. If you have any suggestions, please let me know. Bless you!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here