Charlene di Monaco di nuovo ricoverata: il dramma nascosto, spunta la verità

1
1831

Charlene di Monaco è stata costretta ad un nuovo ricovero per continuare le cure e la riabilitazione: quando potrà tornare con la famiglia.

Sembrava che il peggio fosse passato quando ad inizio novembre Charlene Wittstock è tornata nel Principato di Monaco ed ha potuto finalmente riabbracciare i gemelli ed il marito. Purtroppo per lei le sue condizioni di salute non sono ancora ottimali e pochi giorni dopo è stata costretta ad un altro ricovero. A dare l’annuncio è stata la casata Grimaldi, spiegando che le condizioni di salute non avrebbero permesso alla principessa di partecipare alla Festa Nazionale del 19 novembre.

Nel comunicato ufficiale non viene spiegato quando la moglie di Alberto potrà tornare alla normalità, ma si legge che tutti sperano, compresa lei, che possa farlo presto. Non appena si sarà stabilizzata del tutto Charlene tornerà a svolgere i propri incarichi principeschi e passere del tempo con i monegaschi. Insomma quello che sembrava un lieto fine, attualmente è solo l’ennesimo step di una situazione complessa che ancora non è terminata.

Leggi anche ->Charlene di Monaco, il nuovo inquietante segnale: “E’ finita per sempre”

Charlene di Monaco di nuovo ricoverata: come sta la principessa

Intervistato da ‘Monaco Matin‘, il principe regnante Alberto ha spiegato sommariamente la situazione attuale: “Mia moglie sta meglio ma ha ancora bisogno di riposo e pace. Non è nel Principato ma potremo visitarla molto presto”. Sua Altezza Serenissima ha poi aggiunto che per il momento non può dare ulteriori informazioni: “Non posso dire di più per discrezione. C’è stanchezza, non solo fisica, che può essere curata solo con un periodo di riposo”.

Leggi anche ->Can Yaman, i primi dubbi su Francesca Chillemi: qualcosa non torna, spunta la verità

Nonostante il ritorno in Europa di Charlene, insomma, Alberto si trova ancora costretto a dividere il proprio tempo tra gli impegni istituzionali e quelli genitoriali, per fare sentire ai figli la presenza di uno dei genitori. Lo stesso principe ha chiarito, però, che in questo periodo gli hanno dato una grossa mano le sorelle e i nipoti, sempre ben disposti ad occuparsi dei gemelli e a farli sentire a casa.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here