Chi è Tommaso Buscetta, il boss dei due mondi: la sua storia

0
5861

Stasera andrà in onda Il traditore, film che racconta la storia di Tommaso Buscetta, meglio noto come Il boss dei due mondi

Tommaso Buscetta

Questa sera, 24 maggio, andrà in onda su Rai 1 in prima serata Il traditore, film di Marco Bellocchio e con il grande Pierfrancesco Favino che racconta la storia di Tommaso Buscetta, mafioso di noto come il boss dei due mondi. La pellicola si concentra sul periodo in cui l’affiliato di Cosa nostra, dopo l’arresto, decide di diventare un collaboratore di giustizia con Totuccio Contorno, Nino Calderone e Francesco Marino Mannoia. Questa loro decisione diede l’avvio al Maxiprocesso contro l’organizzazione criminale di origine siciliana. Il film sembra essere molto fedele alla storia vera, per cui ne consigliamo la visione questa sera alle 21:25.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Denise Pipitone, spuntano nuovi indagati: il cerchio si stringe

il traditore film tommaso buscetta

Chi era Tommaso Buscetta, l’ex mafioso che ha aperto il maxiprocesso a Cosa Nostra

Nato a Palermo nel 1928 e morto a North Miami nell’aprile del 2000, è stato un mafioso poi catturato che ha deciso di diventare un collaboratore di giustizia, cosa che ha avviato il Maxiprocesso a Cosa nostra. Conosciuto anche come Don Masino, era definito il boss dei due mondi per la sua attività criminosa che si divideva tra Europa e Stati Uniti d’America. Lui può essere considerato anche come il primo grande pentito che ha voltato le spalle all’organizzazione criminale Cosa Nostra, svelandone la struttura ai magistrati. Egli parlò molto con il giudice Giovanni Falcone, il quale era arrivato a considerarlo come un teste chiave per via delle informazioni rilasciate.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Pupo abbandona la tv, l’annuncio che lascia tutti senza parole

Nato alla fine degli anni Venti in una famiglia poverissima della Sicilia, era l’ultimo di 17 figli. Nel corso della sua vita perse la verginità a 8 anni con una prostituta e arrivò a sposarsi ben 3 volte, avendo sette figli. Il primo matrimonio venne celebrano nel 1945, quando Tommaso Buscetta aveva solo 17 anni. Si sposò con una donna il cui nome era Melchiorra Cavallaro e da cui ebbe tre figli: Felicia, Benedetto, Domenico e Antonio. Il secondo matrimonio venne celebrato nel 1966 e lo vide andare all’altare con Vera Girotti. Questa unione durò poco perché solamente due anni dopo, nel 1968, sposò la brasiliana Cristina de Almeida Guimaraes.

Tommaso Buscetta