Elena Sofia Ricci senza parole, il gesto del marito totalmente inaspettato

1
857

In questi mesi Elena Sofia Ricci è in giro per teatri per mettere in scena il suo spettacolo e oggi ha ricevuto una bellissima sorpresa

In questi mesi Elena Sofia Ricci ha abbandonato il velo di Suor Angela di Che Dio ci aiuti per indossare delle altre vesti. Infatti da tempo sta girando l’Italia insieme a Gabriele Anagni e Chiara Degani per portare sui vari palcoscenici La dolce ala della giovinezza. Questa pièce teatrale è stata scritta nel 1952 dal drammaturgo statunitense Tennessee Williams e debuttò a Broadway nel 1959. Quest’opera teatrale racconta di Chance Wayne, un gigolò che torna nella propria città natia in Florida insieme ad Alexandra Del Lago, star in declino, per provare a conquistare ciò che in gioventù aveva abbandonato: il suo primo amore, Heavenly. In questi mesi l’attrice ha dovuto dire addio alla sua vita quotidiana, in favore del teatro, e quest’oggi ha ricevuto una sorpresa del tutti inaspettata.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Signorini zittisce Sonia Bruganelli, scontro in diretta: lei se ne va, spunta retroscena

La sorpresa inaspettata a Elena Sofia Ricci

Da ben 18 anni Elena Sofia Ricci è sposata con Stefano Mainetti, compositore e direttore d’orchestra. I due dissero il fatidico sì nell’ottobre del 2003 e da allora non si sono mai più lasciati. Dal loro amore è nata anche una figlia, Maria, che l’attrice ama profondamente. Quindi, oltre ad essere una grande artista, l’interprete di Suor Angela di Che Dio ci aiuti è anche una mamma e una moglie molto legata alla famiglia. Quindi è anche comprensibile che, dopo mesi lontana da casa, senta la mancanza dei suoi cari.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Chiara Ferragni sconvolge Fedez, si vede tutto: non c’è spazio per l’immaginazione

Proprio per questo motivo, quando oggi Stefano Mainetti si è presentato a teatro l’attrice era al settimo cielo. Infatti, Elena Sofia Ricci ha pubblicato sul proprio profilo Instagram una serie di scatti teneramente abbracciata al marito. La didascalia, inoltre, riporta pienamente il senso di affetto dell’artista. “Quando tuo marito dopo un mese che non ti vede, viene a trovarti in tournée…e tu dopo 20 anni, sei ancora felice come una bambina! Che dono grande! Grata alla vita”.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here