Filippo Sorcinelli, chi è: età, carriera e storia dello stilista dei papi

0
4310

Conosciamo meglio Filippo Sorcinelli: età, storia e curiosità sullo stilista diventato famoso in tutto il mondo per gli abiti sacri.

Il mondo del vestiario non è esclusivamente un ambiente commerciale. I vestiti sono dei simboli e rappresentano epoche storiche, differenziano le classi sociali, ma senza addentrarci in discorsi più ampi possiamo anche dire che le scelte di vestiario rappresentano un biglietto da visita. Molte volte, infatti, la scelta di un indumento piuttosto che di un altro è indice della personalità di chi li indossa. Senza andare alle possibilità economiche che permettono di prendere quello un altro capo di abbigliamento, infatti, ci sono scelte che fanno semplicemente parte del gusto di chi le indossa.

Il vestiario ha segnato le epoche e l’appartenenza a determinati ordini o gradi gerarchici anche all’interno della Chiesa cattolica. Una tendenza che iniziata sin dagli albori del cristianesimo, quando è nata l’esigenza di identificare i sacerdoti, in modo tale che fossero subito riconoscibili all’interno della società. Negli anni il vestiario di vescovi, cardinali e papi è diventata una forma d’arte, ed oggi ci sono musei che accolgono le vesti di personaggi che hanno fatto la storia della Chiesa.

Leggi anche ->Avanti un altro! Paolo Bonolis a una concorrente: “La più grande stronz….”

Filippo Sorcinelli, chi è lo stilista dei papi

In questo mondo di vesti sacre è entrato quasi per caso Filippo Sorcinelli, stilista e studioso di Musica Sacra di Mondolfo. A raccontarlo è stato lui stesso al ‘Sole 24 Ore’: “Tornavo da Roma, dove studiavo al Pontificio Istituto di Musica Sacra, e un mio amico che non sentivo da tempo mi chiamò per dirmi che sei mesi dopo avrebbe professato i voti. Gli dissi di non preparare nulla e chiamai le mie zie e mia sorella che hanno un piccolo laboratorio di sartoria a Mondolfo. La veste fu un numero zero”. Sì perché la veste numero uno, quella che ha realmente avviato l’azienda Lavs è stata creata su misura per Angelo Bagnasco, all’epoca vescovo di Pesaro.

Leggi anche ->I Soliti Ignoti, Amadeus imbarazzato: la battuta di Jonathan sulla moglie

Oggi Lavs è la principale azienda di vesti per la Chiesa, Filippo Sorcinelli ha creato gli abiti degli ultimi due Papi: Benedetto XVI e Francesco I. Il brand oggi è anche il marchio di quello che il Financial Times ha giudicato il miglior profumo a base d’incenso al mondo. A spiegare l’idea del profumo Unum è stato lo stesso Sorcinelli: “Nel 2014 abbiamo lanciato la nostra linea di profumi Unum. Avevo voglia di completare l’esperienza sensoriale che si aveva quando si apriva la scatola di un paramento. Ho creato dunque la prima fragranza, Lavs, che ha avuto molto successo ed è tuttora il bestseller della nostra collezione, che comprende 27 fragranze”.