Fortunato Cerlino, chi è l’attore napoletano: carriera, vita privata, età

1
407

Scopriamo insieme chi è Fortunato Cerlino: l’attore napoletano che da vent’anni viene apprezzato dal pubblico e dalla critica

Fortunato Cerlino

Fortunato Cerlino, nato a Napoli nel 1971, è uno degli attori italiani più amati grazie anche ad alcuni ruoli ben specifici. Tra questi, forse il più importante da ricordare è quello di don Pietro Savastano nella serie televisiva Gomorra. Entra nel mondo dello spettacolo più o meno nel 1991, quando si diploma all’Accademia d’arte drammatica della Calabria, diretta da Alvaro Piccardi e Luciano Lucignani. Gli anni Novanta si contraddistinguono non solo per le sue numerose trasferte, soprattutto all’estero, ma anche per una dedizione al teatro davvero impressionante. È nei primi anni del ventunesimo secolo che inizia ad approcciarsi anche al mondo della televisione. Inizia a lavorare in diverse fiction come la soap opera Un posto al sole (1997), la miniserie Il furto del tesoro (2000), la fiction La squadra (2002) e un altra miniserie nel 2010: La mia casa è piena di specchi. Ma i progetti sono tantissimi e il suo curriculum ben nutrito.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Stefania Sandrelli chi è: età, foto, carriera e vita privata dell’attrice

Fortunato cerlino

Il boom di Fortunato Cerlino e la sua vita privata

Diciamo che Fortunato Cerlino ha fatto il botto nel 2014, quando viene scelto per il ruolo del boss camorrista Pietro Savastano all’interno della serie televisiva Gomorra, ispirata all’omonimo best seller di Roberto Saviano. Da quel momento la sua carriera ha preso il volo dandogli la possibilità di lavorare con grandi registi e attori come Ron Howard e Sebastiano Riso. Per il primo ha recitato nel film Inferno (2016), basato sull’omonimo romanzo di Dan Brown, mentre per il secondo ha recitato nel film Una famiglia (2017).

Potrebbe interessarti leggere anche –> Marco Masini, chi è l’ex Aurora Nardozzi: perché è finita tra loro

Cresciuto nella periferia di Napoli, nel quartiere di Pianura, viveva praticamente in campagna. Quando tornava da scuola dava una mano al nonno a tenere i campi. Nonostante ciò, è riuscito a diplomarsi per poi iscriversi a Lettere e Filosofia presso l’Università Federico II, ateneo di Napoli. Tuttavia, a causa dei tantissimi spostamenti dopo il diploma teatrale, non riuscì a prendere la laurea. Per quanto riguarda la sua vita privata, Fortunato Cerlino è sposato dal 2018 con Antonella Sava, photo editor. I due si erano conosciuti nel 2015 ad una partita di calcio e si erano messi insieme poco dopo. Nel 2017 hanno avuto una figlia, Delfina, e nel 2018 sono convolati a nozze a Trieste, durante le riprese della serie televisiva La porta rossa.

Fortunato Cerlino gomorra

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here