Furto incredibile in Rai, sottratte opere d’arte per milioni di euro

0
5025

La Rai sembra aver subito un furto davvero impressionante: sono state portate via moltissime opere d’arte per un valore in euro da capogiro

rai viale mazzini

No, non è uno scherzo e non è neanche la trama di un buon film in onda prossimamente in tv: la Rai ha subito un furto davvero impressionante. Da quanto riportato dal quotidiano Il Messaggero, sarebbero state rubate circa 120 opere d’arte. Esse si trovavano all’interno dei palazzi dell’emittente televisiva non solo nella capitale ma in tutta Italia e i ladri sono riusciti a portarsi via quadri, sculture e oggetti di diverso tipo. Il valore dei oggetti trafugati supera sicuramente il milione di euro ma, almeno per il momento, non è possibile fare una stima precisa. I rappresentanti dei vertici della Rai hanno denunciato il fatto e ora i carabinieri per la Tutela del patrimonio culturale indagano su questa terribile storia.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Elisa Isoardi, la novità sul futuro stupisce tutti: accade fra poco

sede rai viale mazzini

La Rai si affida alle Forze dell’Ordine per ritrovare la refurtiva

Una volta scattata la denuncia, le Forze dell’Ordine hanno iniziato a fare ciò che dovevano e il pm Francesco Marinaro ha aperto un’inchiesta per scoprire i colpevoli. Ora come ora tra i principali sospettati ci sarebbero i dipendenti della Rai stessa. Tutto ciò tenendo a mente che al momento non sembra ci siano prove indiziarie contro nessuno in particolare. I furti sarebbero avvenuti nel corso tempo e sarebbero cominciati più di 20 anni fa, nel 1996, in diverse sedi Rai in giro per l’Italia.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Giancarlo Magalli, l’addio a I Fatti vostri lascia tutti senza parole: ecco la verità

Tra i vari pezzi d’arte che sono spariti nel corso degli anni si devono contare anche 4 versioni in scala ridotta del Cavallo dello scultore Francesco Messina. Stiamo parlando delle miniature dell’opera sita all’ingresso del Palazzo Rai di Viale Mazzini. Tra i vari quadri che sono spariti ci sono Vita nei Campi del grande Giorgio De Chirico e Domenica della buona gente di Renato Guttuso. Speriamo che alcuni pezzi di questa importante refurtiva vengano ritrovati dalle Forze dell’Ordine.

furto rai quadri