Gianni Morandi, rivelazione sul drammatico incidente: “Non sarei qui se…”

0
1186

Prima del suo ritorno a Sanremo, Gianni Morandi torna a parlare del drammatico incidente in giardino e fa una rivelazione.

Se c’è un’emozione che Gianni Morandi è riuscito a veicolare nei tantissimi anni di carriera, questa è sicuramente la positività. Il cantante bolognese è sempre allegro, sorridente, voglioso di vedere il lato positivo delle cose. Non è certo un caso che Jovanotti abbia pensato a lui quando ha scritto il brano ‘L’allegria‘ che tanto è piaciuto al pubblico e che probabilmente è stato la porta d’accesso a questo Festival di Sanremo, al quale andrà proprio in coppia con Lorenzo Cherubini.

Gianni MorandiQuesta collaborazione che fino a qualche tempo fa sarebbe sembrata strana è nata per caso e Gianni Morandi, in una recente intervista concessa al settimanale ‘Diva e Donna‘ ritiene che non sia casuale. L’artista ritiene che c’è una ragione dietro ad ogni evento della vita e quanto gli è capitato nella primavera dello scorso anno probabilmente ha avuto un effetto a catena i cui effetti si propagano ancora oggi.

La collaborazione con Jovanotti nasce subito dopo che Gianni rimane vittima di un incidente in giardino. Mentre provava a bruciare dei rovi, infatti, è caduto sulla matassa incadescente di quelli già accesi e si è ustionato la mano e parte del corpo. Con grande prontezza di spirito è riuscito ad allontanarsi dal fuoco e poco dopo è stato soccorso prima dalla moglie e poi dagli operatori sanitari.

Leggi anche ->Anna Tatangelo, matrimonio con Livio Cori: l’annuncio e il dettaglio da brividi

Gianni Morandi, il ricordo del drammatico incidente

Nell’intervista di cui sopra Morandi è tornato a parlare dell’incidente e spiegato che ogni volta che la memoria torna a quel giorno il primo pensiero è di felicità per esserne uscito vivo e per essere riuscito a non riportare danni al volto. L’artista poi offre una considerazione sull’interessamento di Jovanotti: “Forse per questo a Lorenzo è venuto in mente che dovessi cantare io ‘L’allegria’. Chissà, magari senza quello che mi è successo, ora non sarei a Sanremo con una canzone di Jovanotti”.

Leggi anche ->Emma Marrone, il duro sfogo: “Ogni volta siamo sante o p….”

Subito dopo Gianni spende delle splendide parole per la moglie, che definisce la vera ancora della famiglia e della casa. Il cantante emiliano spiega che è lei che prende le decisioni e che lo fa ragionare sulle cose e che vorrebbe che fosse con lui dietro al palco per dargli il coraggio di esibirsi a Sanremo. Infine la ringrazia per quanto ha fatto in questi ultimi due anni, periodo in cui oltre ad essere una compagna devota e un sostegno psicologico gli ha fatto anche da infermiera.