Il Paradiso delle Signore: la clamorosa novità che nessuno si aspettava

0
225

Le trame de Il Paradiso delle Signore 6 continuano a far discutere gli addetti ai lavori: in arrivo grandi cambiamenti per gli Amato.

Il Paradiso delle Signore, fortunata soap di Rai 1, tornerà in onda a settembre con la sesta edizione, ma il pubblico appassionato delle vicende dei Cattaneo, dei Guarnieri, dei Conti e delle Veneri è avido di anticipazioni e spoiler sulla prossima stagione, in particolare per ciò che riguarda le sorti della famiglia Amato.

Il capofamiglia Giuseppe ha infatti intrapreso una relazione extra-coniugale con una donna di nome Petra, da cui ha avuto anche una bambina. Ma Agnese scopre tutto e ovviamente non la prende bene… E nella sesta stagione de Il Paradiso delle Signore ci sarà anche il ritorno di Tina Amato senza il fidanzato Sandro Recalcati, per motivi tutti da scoprire.

Il Paradiso delle Signore tra spoiler e colpi di scena

Tanto basta per comprendere che la sesta stagione de Il Paradiso delle Signore non sarà avida di colpi di scena e sviluppi inattesi, in casa di Giuseppe e Agnese Amato e non solo. Intanto il figlio della coppia, Salvatore, impersonato dall’attore Emanuel Caserio, fa discutere per ben altri motivi: nelle scorse ore si è duramente sfogato su Instagram dopo aver postato alcune foto che non sono piaciute ai suoi follower.

Leggi anche –> Il paradiso delle signore, le puntate di settembre sconvolgeranno tutti

Leggi anche –> Il paradiso delle signore, la rivelazione inaspettata di Gloria Radulescu

A chi lo ha rimproverato per aver dato spazio a foto inopportune e di cattivo gusto, Emanuel Caserio ha replicato sbottando in una “storia” di Instagram: “Riferito all’ultimo post ed alla storia precedente: Siamo nel 2021. Passo e chiudo” . Con in sottofondo il brano-tormentone dei Maneskin Zitti e buoni, a buon intenditore…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Emanuel Caserio (@emanuelcaserio)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here