Katia Follesa, il dramma e la rinascita: “Ora riesco a dormire”

19
441

Katia Follesa è stata costretta a una ferrea dieta per via di un grave problema di salute: “Perdere peso è stato fondamentale”.  

Katia Follesa, comica e personaggio tv che non ha bisogno di presentazioni, è reduce da un’esperienza per nulla divertente. Per alleviare le conseguenze di un grave problema di salute dovuto alla cardiomiopatia ipertrofica, patologia di cui soffre e che è stata anche la causa della morte di suo padre, ha dovuto perdere oltre 20 kg di peso. Ma ne è valsa la pena.

La drastica cura di Katia Follesa

“Mi trovo bene – spiega Katia Follesa in un’intervista al settimanale F -, ora riesco a dormire senza avere la tachicardia o il fiatone. Per me perdere peso è stato fondamentale”. Come ha fatto? “Ho seguito un percorso medico con un nutrizionista e ancora oggi, dopo un anno, faccio sport con un personal trainer tre volte a settimana. Ho rinunciato a uno stile di vita ‘pasticcione’ per essere più reattiva, perché spesso avevo vuoti e sonnolenza”.

Leggi anche –> Paolo Bonolis, la moglie Sonia disperata: “Aiuto! Alle mie spalle ci sono…”

Leggi anche –> Mara Venier salvata dal nipote: il rischio in agguato per la conduttrice

Insomma, mangiar bene, praticare regolarmente sport e condurre una vita sana ed equilibrata sono diventate un dovere e al tempo stesso un piacere per Katia Follesa. La comica e conduttrice continua a sottoporsi a rigorosi controlli medici e ad assumere una serie di farmaci necessari per tenere a bada la sua malattia.

Malattia che, essendo ereditaria, l’ha portata a decidere di non avere un secondo figlio dopo Agata, nata nel 2010 dall’amore con il compagno e collega Angelo Pisani, conosciuto nel 2006 proprio dietro le quinte di Zelig. Scelta sofferta ma necessaria e che non le impedisce di guardare al domani con il sorriso che la rende così cara ai telespettatori.

19 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here