L’Eredità, Marco rimane campione: ma alla fine sconvolge Flavio Insinna

4
655

A L’Eredità, Marco se la sta cavando piuttosto bene: nonostante sia riuscito a mantenere il titolo di campione, però, non è arrivato al montepremi finale.

L'Eredità, Marco

L’Eredità è uno dei game show più conosciuti del piccolo schermo italiano. Online si può sempre trovare chi, guardando il programma la sera, cerca di dare le risposte in tempo reale come se stesse davvero partecipando al gioco. Quando si è a casa però le cose sembrano sempre più facili; è la pressione, spesso, a giocare un brutto scherzo ai concorrenti.

Leggi anche -> Michelle Hunziker, ‘incidente’ domestico: lo scherzo finisce malissimo

L’ultima puntata del game show è stata una delle più interessanti: ad arrivare al gioco del ‘triello’ per sfidarsi sono stati Marco (il campione in carica), il nuovo arrivato Andrea ed il concorrente Francesco. In questa fase del programma i concorrenti devono rispondere ad una domanda: a questa verrà associato un determinato valore monetario (che solitamente varia tra i 10mila e 30mila). Se il partecipante risponde correttamente, ovviamente, la vincita andrà a sommarsi al suo montepremi… in caso contrario questa verrà divisa tra i due sfidanti opposti.

L’Eredità, Marco cade sull’ultima parola

Il montepremi dell’ultima puntata era da capogiro: 250.000 euro, il massimo che si può raggiungere in una sera. Qualsiasi concorrente vorrebbe arrivare a mettere le mani su un premio simile… ma qualcosa, per Marco, è andato storto. Per riuscire a vincere i 250.000 euro infatti il campione avrebbe dovuto superare la ‘ghigliottina’, conosciuta dal pubblico proprio per essere il gioco più difficile de L’Eredità. In questa fase del game show il campione di puntata deve indovinare una parola segreta, servendosi degli indizi che gli vengono forniti.

Leggi anche -> Manuel Bortuzzo si lascia andare con Lulù: poi succede di tutto

E’ stata proprio la ‘ghigliottina’, alla fine, a fregare Marco. Dopo aver sentito gli indizi “pelle, naso, cortina, blu, rasato” (ed aver visto il suo montepremi scendere a 31.250 euro, una cifra riguardevole ma più bassa delle aspettative) il concorrente non è riuscito ad arrivare alla parola corretta. Marco infatti ha tentato la vittoria con “fumo”, quando in realtà avrebbe dovuto rispondere “velluto”. Un peccato, ma non c’è da disperarsi: in quanto campione il ragazzo tornerà a L’Eredità e potrà tentare nuovamente la fortuna.

L'Eredità, Marco

4 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here