Maria De Filippi confessa: “Sono andata oltre, non so più come uscirne””

0
18150

Dopo il litigio di qualche giorno fa, nel nuovo episodio di Uomini e Donne Armando ha deciso di parlare con Maria De Filippi.

Nella puntata di Uomini e Donne del 12 maggio, prima che Maria De Filippi potesse concentrarsi sui partecipanti, Armando Incarnato ha chiesto di poterle parlare. Solo tre giorni fa l’uomo era stato rimproverato dalla conduttrice, quando ha negato di aver chiesto a Patrizia di non dire a nessuno del loro bacio. “Armando” aveva detto la De Filippi, “adesso basta!”. Subito dopo la donna ha ricordato ad Incarnato che se si commette un errore lo si deve ammettere ed andare avanti.

Leggi anche -> Uomini e Donne, colpo di scena: la scelta di Massimiliano Mollicone

Quando l’uomo ha continuato a negare le parole di Patrizia, Maria De Filippi ha perso la pazienza. Armando prima è stato accusato dalla conduttrice di parlare male della redazione di Uomini e Donne; poi gli ha ricordato che il programma sa tutto ciò che succede alle coppie. Secondo la De Filippi, quindi, Incarnato avrebbe dovuto dire “forse sono un cre…o a volte” e accettare le critiche.

“Ci resto male”: le scuse di Armando a Maria De Filippi

Visto ciò che è successo, quindi, Armando Incarnato ha voluto mettere le cose in chiaro con la conduttrice prima che la nuova puntata iniziasse. Maria De Filippi, quindi, ha dato all’uomo la possibilità di scusarsi per tutto ed accettare le proprie colpe. “Ci resto male quando mi dici le cose in un certo modo perché ho stima di te” ha detto Armando alla conduttrice. “Chiedo scusa, mi dispiace”.

Leggi anche -> Uomini e Donne: rivelazioni choc su Roberta di Padua e Armando Incarnato

Anche Maria, però, ha voluto chiarire. “Anche io sono andata oltre, ma quando vado oltre è perché non so più come uscirne. Per me finisce nel momento stesso in cui lo dico”. La donna, poi, ha aggiunto: “Manco mi devi chiedere scusa”. A quanto pare il problema di Armando è quello di portare avanti troppe discussioni, rischiando poi di offendere le persone con cui parla. Il consiglio di Maria rimane lo stesso: accettare di aver sbagliato e lasciar perdere i discorsi.