Massimiliano Mollicone, l’annuncio lascia Vanessa senza parole: decisione improvvisa

1
270

L’ex tronista di Uomini e Donne, Massimiliano Mollicone, ha lasciato senza parole Vanessa Spoto con la sua decisione improvvisa.

Il percorso a Uomini e Donne di uno dei tronisti più amati dell’ultima edizione, Massimiliano Mollicone, si è concluso improvvisamente e con un colpo di scena. Il ragazzo, infatti, si stava prendendo del tempo per conoscere tutte le sue corteggiatrici, ma d’un tratto ha deciso di porre fina al suo percorso di ricerca per scegliere quella che poteva essere la sua compagna di vita. La scelta è ricaduta su Vanessa Spoto, decisione che ha colto di sorpresa sia i telespettatori che tutte le persone in studio.

Adesso i due ragazzi pianificano la vita insieme e sperano di poter andare a vivere insieme a settembre: “Vanessa non vuole rimanere a Prato, per cui si trasferirà da me a Nettuno, dove non manca nulla, visto che c’è anche il mare”. Insomma i due ragazzi fanno sul serio e dire che fino all’ultimo momento nessuno avrebbe puntato su di loro, neppure la corteggiatrice che pensava ormai avesse scelto una delle altre.

Leggi anche ->Uomini e Donne, resa dei conti finale: drammatico epilogo di stagione

Massimiliano Mollicone, la scelta ha lasciato Vanessa senza parole

Intervistata dal settimanale ‘Nuovo‘, Vanessa ha rivelato di essere stata colta di sorpresa quando Massimiliano ha fatto il suo nome: “Massimiliano mi ha colta di sorpresa perché continuavo a ripetermi che non mi avrebbe scelta. Quando ha pronunciato il mio nome ho tirato un sospiro di sollievo ed ho detto: ‘Finalmente’. Mi sono innamorata guardandolo negli occhi che sono lo specchio della sua bellissima anima. E oggi non mi manca nulla, lui è il mio tutto e credo lo sarà per sempre”.

Leggi anche ->Uomini e Donne, Valentina Autiero furiosa: “Ridicoli, se solo sapessero…”

Parole importanti quelle di Vanessa che Massimiliano condivide. Il giovane ha spiegato di averla scelta per un motivo ben preciso: “E’ una bellissima ragazza, impazzivo quando mi faceva l’occhiolino. Non appena mi sono reso conto che soffriva se rivolgevo la mia attenzione ad altre corteggiatrici, ho capito che stavo male anch’io. Tra noi c’è stata sin dall’inizio una sinergia perfetta che mi ha permesso di non avere dubbi nel volere che lei diventasse la mia compagna di vita”.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here