Massimo Giletti, dichiarazioni choc: “Pago il prezzo della solitudine”

0
136

Massimo Giletti ha deciso di rompere il silenzio, lasciando tutti a bocca spalancata. Leggiamo insieme quali sono state le sue dichiarazioni.

massimo giletti

La vita del celebre Massimo Giletti è cambiata per sempre dal periodo della pandemia a questa parte. L’uomo, durante una puntata di Non è l’Arena ha infatti denunciato senza alcuna paura la scarcerazione dei boss mafiosi a causa del rischio di contagio. A partire da allora, la sua vita non è più stata la stessa. L’uomo ha però deciso di rompere il silenzio e di raccontare al pubblico tutto quello che ha vissuto e che sta purtroppo tuttora vivendo. Leggiamo insieme tutte le sue importanti dichiarazioni.

Leggi anche->Massimo Giletti, il dramma lo colpisce: “Sono solo e vulnerabile”

Giletti si è visto negli ultimi tempi privato della sua autonomia e della sua libertà in seguito al gesto compiuto a Non è l’Arena. La sua vita è cambiata drasticamente ma, nonostante tutto, l’uomo non si è assolutamente pentito dell’azione. Ha deciso di lasciarsi andare in un’intervista per Nuovo Tv, che ha catturato tutto il pubblico, lasciandolo con il fiato sospeso. Massimo ha raccontato così pubblicamente tutto quello che ha dovuto affrontare e che ancora oggi affronta.

Leggi anche->Non è l’Arena, Vittorio Sgarbi imbarazza Giletti: “Mi manda foto come questa”

Il famoso giornalista ha dovuto, durante gli ultimi tempi, abituarsi alla scorta e alla limitazione della propria libertà personale, ma non è tutto. Ha dovuto infatti fare i conti anche con la solitudine, dal momento in cui è rimasto da solo ad affrontare una battaglia davvero gigantesca. Lo ha messo bene in chiaro durante l’intervista. Queste sono state infatti le sue parole: “Mi relazioni con un gruppo di carabinieri tutti i giorni: basta questo per intuire le difficoltà di vita pratica e di movimento”. Poi ha continuato: “Pago il prezzo di una grande solitudine, anche perché siamo in pochi a scendere in campo”.

Leggi anche->Massimo Giletti, l’addio che nessuno si aspettava: cosa succede ora

Massimo Giletti, contro la mafia: le dure parole del giornalista

Dopo l’a denuncia mossa a Non è l’Arena, la posizione di Massimo Giletti nei confronti della mafia è risultata piuttosto chiara. A partire da quel momento in poi, l’uomo ha dovuto fare i conti con il gesto compiuto, ma nonostante questo non si è pentito di nulla. In seguito, rilasciando alcune dichiarazioni per Nuovo Tv, si è interrogato proprio sulla sua condizione, domandandosi se fosse gusta o meno. “Da qui la mia domanda: perché chi lotta contro la mafia deve vivere in questo modo?“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here