Meghan Markle nella bufera: gli “eccessi” della duchessa a New York

2
392

Pioggia di critiche su Meghan Markle: la dolce metà del principe Harry d’Inghilterra è finita sulla graticola per i suoi continui cambi d’abito (22mila euro di spesa) e per il suo peso fuori forma.  

Riflettori di nuovo puntati su Meghan Markle. Assieme al marito Harry la duchessa è stata tre giorni a New York (con le telecamere Netflix al seguito) per partecipare al Global Citizen Live, il concerto più grande del mondo con un obiettivo alto e nobile: chiedere la fine della povertà estrema entro il 2030 e raccogliere fondi per i Paesi più bisognosi. La sua presenza anche stavolta non è passata inosservata…

Meghan Markle in versione eco-warrior

Coprispalle over, completi pantalone e minidress a campana: questa la mise che la duchessa di Sussex, in veste di eco-warrior dei giorni nostri, a sfoggiato a New York. In pendant il principe Harry, assurto per l’occasione a rockstar. Il dettaglio (si fa per dire) che ha fatto storcere il naso a più d’uno è il costo dell’operazione: 22mila euro, secondo quanto riferito dai tabloid britannici.

Leggi anche –> Meghan Markle furiosa col principe Harry: cosa ha fatto lui con l’altra donna

Leggi anche–> Meghan e Harry, l’ultima scioccante proposta alla Regina Elisabetta

A destare più critiche è stata la palandrana nera con foulard da “eco-warrior” indossata da Meghan il giorno del concerto in una New York con temperature ancora estive. Ma c’è anche chi si è accanito contro il suo aspetto fisico da mamma bis. Del resto, la secondogenita Lilibet Lili Diana è nata solo lo scorso giugno e, come tutte le donne di questo mondo, risente ancora degli effetti della gravidanza. Eppure gli insulti – anche pesanti – per il suo peso forma non sono mancati. Per fortuna, l’ex attrice è stata fortunatamente difesa, in particolare su numerosi profili che trattano di look royal

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here